sabato 6 marzo 2010

Una pizza nera con tonno e... + Selezioni Monograno Valentino Felicetti

L’autrice di questa ricetta è Manuela, una blogger che ammiriamo molto per la grande competenza nell’utilizzo di ogni ingrediente, gli abbinamenti mai casuali, e dei post ricchi di informazioni e curiosità.
Come di consueto, in ogni ricetta copiata, abbiamo leggermente variato qualche ingrediente: una base più gustosa perché realizzata con una farina multicereali dal sapore amarognolo, una ricotta leggermente più morbida e, dato che i formaggi ci sembravano già abbastanza, abbiamo omesso l’ultima spolverata di parmigiano.
Diversamente dal procedimento seguito da Manuela, inoltre, abbiamo farcito e cotto la nostra pizza in due fasi.
Nella ricetta originale ci ha colpito l’utilizzo dei due formaggi sin dalla prima cottura, noi solitamente tendiamo a metterli proprio alla fine, ed infatti abbiamo preferito mettere subito solo la mozzarella; probabilmente la successiva copertura con gli altri ingredienti ha impedito che la mozzarella si seccasse.
Il risultato ci ha letteralmente conquistato: una pizza molto ricca ma non pesante, dal retrogusto dolce – in perfetto contrasto con la base rustica, non filante ma morbida.
Per questa volta niente pizza bianca, ma una rossa che vi consigliamo di provare.





Ingredienti:
Per la base:
180g farina nera ai sette cerali
220g farina 00
100g farina manitoba
1 cucch fiocchi di patate
2 cucch miele
2 cucch olio evo
latte
25g lievito di birra
sale
Per la farcia:
polpa di pomodoro corposa
140g tonno all’olio d’oliva
1 porro
pomodori datterini
200g ricotta vaccina compatta
125g mozzarella
vino bianco
aceto balsamico
zucchero
aglio in polvere
origano
sale, pepe nero

Sciogliere il lievito in un bicchiere con un po’ di acqua ed un po’ di latte.
Mescolare le farine, unirvi i fiocchi di patate ed il lievito; aggiungere il miele, l’olio e per ultimo il sale.
Impastare aiutandosi con il latte, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Lasciar lievitare, per almeno 3 ore, in un luogo umido.
Stendere la pasta, distribuire il pomodoro, la mozzarella, e l’origano; insaporire con aglio e sale.
Infornare con funzione ventilato a 180° per circa 25 minuti.
Nel frattempo cuocere il porro in microonde con il vino bianco; tagliare i pomodorini, mescolarli con zucchero e aceto balsamico, e farli abbrustolire in forno.
Farcire la pizza con, in ordine, i pomodorini, il porro, il tonno e la ricotta sminuzzata. Spolverare con il pepe nero e rimettere in forno a 200° per 10-15 minuti.

Così come lei, anche noi abbiamo avuto il piacere di conoscere i prodotti di Selezioni Monograno Valentino Felicetti: un’azienda con sede a Predazzo (TN) che da più di cent’anni, per generazioni, realizza una pasta puntando sulla qualità del prodotto, ponendo grande attenzione sulle fasi di lavorazione, a partire dalla coltivazione rispettandone i tempi e le stagioni.
Una pasta d’eccellenza, ottenuta ciascuna da un’unica varietà di cereale (Farro, Matt, Kamut); le farine utilizzate derivano da coltivazioni biologiche e la lavorazione esclude ogni successiva miscela con ibridi commerciali.
Anche il packaging è studiato: una scatola in cartone per proteggere la pasta da danneggiamenti e dalla luce; una busta trasparente interna per conservare freschezza e sapore, assicurando la massima igiene.
Nel sito sono presenti anche numerose ed interessanti ricette, e regole/consigli d’oro per preparare questa pasta nel modo migliore.

26 commenti:

Giuky ha detto...

davvero una mega pizza super mega straordinaria!!:)troppo buona..ho l'acquolina in bocca..gnam gnam:)

Federica ha detto...

Una pizza a dir poco da acquolina! E' favolosa quella farina ai 7 cereali, la uso spesso per il pane e l'adoro ma con la pizza mai provato. La vostra ' davvero invitantissima. Un bacione

Luca and Sabrina ha detto...

Anche noi quella farina la utilizziamo spesso, ma di solito per farci il pane, con la pizza non l'abbiamo mai provata, ma dato che ci soddisfa molto ci facciamo un pensierino. La vostra pizza è straricca e stra invitante, ma lo sapete che domani sera prepareremo la pizza? Quasi quasi vi copiamo! Abbiamo anche la ricotta, comprata oggi fresca fresca, non vaccina, ma di pecora perchè ultimamente preferiamo quest'ultima, ne abbiamo trovata una che è strepitosa!
Baciotti e buona domenica!
A passare da voi ci si ispira!
Sabrina&Luca

Roberta ha detto...

che pizza fantastica! ottimi prodotti e gloriosa preparazione! un bacio ragazze!

Roberta ha detto...

che pizza fantastica! ottimi prodotti e gloriosa preparazione! un bacio ragazze!

luna d'argento ha detto...

Brave gemelline!!!
La bella idea di questa farina nella pizza, mi mancava proprio!
Vi auguro una felice domenica!

Luciana ha detto...

Ciao, la base è un'ottima idea, non ci avevo mai pensato...ed il condimento è buono e corposo...insomma è perfetta...buona Domenica, baci Luciana

Shade ha detto...

mai provata la pizza con farine nere! dev'essere deliziosa! e che supercondimento poi!!!
brave! bravissime!!!
Shade

Mary ha detto...

Molto orignale come sempre, brave. Questa farina nera nonl'ho mai provata !

Manuela ha detto...

Scusate ragazze a momenti mi perdevo questa fantastica pizza!! Fatta con tutti prodotti davvero particolari! Siete sempre alla ricerca di cose nuove!!! Bravissime!! Baci.

Mestolo e Paiolo ha detto...

Un impasto davvero interessante, dev'essere deliziosa.
Buona domenica.

Tania ha detto...

La base è assolutamente particolare, la farcia ah, ricca e buonissima!

Banca?NoGrazie! ha detto...

fantastica... golosa e particolare!!!

Rosmarina ha detto...

Anch'io, a parte l'amicizia che mi lega a lei, ammiro moltissimo la cucina e la precisione di Manu... Questa pizza è buonissima, e le vostre modifiche sono forse quelle che avrei fatto anch'io. Ho giusto un bel po' di farina multi cereali da usare... E pensavo proprio a una focaccia / a una pizza.

Federica ha detto...

wow particolare questa pizza..gustosissima!! complimenti!

sorbyy ha detto...

Che pizza ragazze!!!!
Da provare!

chabb ha detto...

Proprio curiosa una pizza cosi', mi ispira molto!!
Come sempre bravissime.

RicetteAmoreFantasia ha detto...

Ho ricevuto un "premio" e lo sto girando in segno di ringraziamento ai miei blog preferiti...quindi grazie anche a te!
Ciao

Cuochella ha detto...

è davvero ricchissima questa pizza, così ricca che potrebbe fare concorrenza a paperon de paperoni (..mm..questa era proprio brutta :p )
certo che voi non cascate mai nella banalità, sono sempre così sperimentali le vostre deliziose ricette :p
ps. buona festa della donna

Sabrina ha detto...

A me la farina nera ai multicerali piace da matti, ma non avevo mai pensato di usarla per la pizza. Ottima dritta!
Un abbraccio

Fabiana ha detto...

Ciao, una pizza davvero particolare, unica e deliziosa. bravissime come sempre!!!

Claudia ha detto...

Buona è buona!!!!! bravissime come sempre.. bacioni e tanti auguroni per oggi!!!! :-)

crumpetsandco ha detto...

Una pizza stupenda, ne immagino i mix di sapori,, la farina ricca di cereali...buona e nutriente...che piatto!!!
segnato!
buon lunedì mie care :)
terry

chinonmangiaincompagnia ha detto...

Questa farina è buonissima e immagino la pizza sia altrettanto buona...brave ragazze,
ciao fiorellino

Mirtilla ha detto...

che bellissima scoperta di sapori in questo post :)

stefania ha detto...

una pizza davvero particolare, complimenti ragazze!

Related Posts with Thumbnails