sabato 27 marzo 2010

La maionese al prezzemolo

Nella nostra cucina sughi e salse devono essere il più semplici e naturali possibile, proprio per questo preferiamo abbinare ai nostri piatti condimenti realizzati da noi, che siano marmellate di verdure, salse agrodolci o piccanti, e perfino la maionese.
Forse a perché non apprezziamo molto quella preconfezionata, abbiamo imparato a realizzare la maionese da sole. Per fortuna ci è quasi sempre riuscita, insomma fin’ora ci è “impazzita”, come si suol dire, solo poche volte.
l vantaggio di farla home made è che la si può aromatizzare a seconda dell’accompagnamento o dei gusti.
Con il prezzemolo o altre erbe aromatiche è la versione più semplice, che si adatta a qualsiasi piatto: fresca, profumata e quasi leggera.




Ingredienti:
1 uovo
200ml olio di semi
succo di limone
aglio in polvere
prezzemolo fresco
sale

Versare in un contenitore, nel seguente ordine, 1 uovo, l’olio di semi, qualche goccia di succo di limone, aglio in polvere, prezzemolo fresco e sale.
Frullare con il mixer ad immersione, tenendolo fermo finchè la maionese non comincia a formarsi, poi procedere muovendo il mixer dal basso verso l’altro fino a raggiungere la consistenza desiderata.

22 commenti:

Mary ha detto...

Questa maionese è proprio squisita!

Betty ha detto...

Immagino che buona che è! Bravissime!
Buon w.e.

arabafelice ha detto...

Anche io uso mischiare le erbe aromatiche alla maionese, viene una meraviglia: brave!

Geillis ha detto...

Ho sempre pensato che fosse difficile da fare e soprattutto che si dovesse usare il frullatore (che al momento non ho): col minipimer?!
Devo provarci assolutamente, concordo sul fatto che la maionese comprata è tutta un'altra cosa!!!!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Deve essere perfetta per accompagnare il pesce!

Federica ha detto...

Davvero un'ottima idea. Baci

rossella ha detto...

Mi piace molto l'idea di questa maionese alle erbe aromatiche, ci si puo' anche mettere del basilico???Volevo anche dirvi che ho messo a fare il limoncello come da vostra ricetta speriamo mi venga bene!! Grazie per la ricetta bacioni e buon fine settimana!!!

raffy ha detto...

buona...al prezzemolo mi piace come idea, complimenti

pagnottella ha detto...

Condivido! La differenza di assaporare creazioni fatte in casa e quelle industriali è netta!
La maio, l'amo poco, potrei render felice mia madre che al contrario l'adora...sfiziosa l'idea di aggiungere l'odore dell'aglio (ne vado matta, lo mangio a spicchi, crudo ormai Pagno è rassegnato ^_^) ed il prezzemolo...
baci

pagnottella ha detto...

Ragazze, perdonatemi se lascio qui il seguente commento: nell'altro post chiedevo, se il lievito fosse quello in polvere istantaneo per torte salate o in polvere lievito di birra.
Se fosse il primo sarebbe fantastico!
Mi metterei immediatamente all'opera per provare a realizzare una focaccia con l'istantaneo, fino ad ora aggiunto solo in muffins, plum salt e torte salate, ma mai in una focaccia!
aspetto notizie, grazie!

Manuela ha detto...

DAVVERO UN'IDEA FANTASTICA!!!Bravissime!! baci.

anna... ha detto...

bell'idea... mi metto all'opera...

marifra79 ha detto...

Sono d'accordissimo con voi!!!Evviva il fatto in casa...ottima versione
Un abbraccio

may26 ha detto...

(^_^) ciao belle bimbe ,la maionese con il prezzemolo mi mancava ....grazie per l'idea dev'essere molto buona sul pesce
(-_^) la proverò ♥
un abbraccio e buon weekend ad entrambe baci baci ♫♫♪♪

Milena ha detto...

Da provare non appena il prezzemolo di mia mamma farà capolino ...
Mi piacerebbe leggere al ricetta della vostra sbrisolona salata: l'avete pubblicata sul blog?
Ciao :))

deny ha detto...

Care bimbe, qui vi batto, perchè la maionese la faccio, non solo in casa, ma a mano senza nessun "instrumento" elettrico. Forse è per questo che non impazzisce mai.Quando per Natalino, in aggiunta alle salse per il lesso, quasi ogni anno faccio una maionnaise di 12 uova e la spazzolano sempre tutta chiedendomi (mio cognato Gheri) "deny, ce n'è ancora?" Io non adoro il profumo dell'uovo fresco, ma, questa, la mangio tanto volentieri. Se vi procurate un cucchiaio di plastica morbido ed una ciotola di ceramica e provate, vedrete che non impazzisce più. Naturalemnte vanno usati solamente i tuorli e, non vi preoccupate più di tanto, al mio corso di cucina è impazzita anche al grande Chef Paracucchi ed il prode vice Nappini ha dovuto venire in soccorso per riprenderla. Buona giornata deny

stefania.confidential ha detto...

tuto vero quanto dite, brave!

RicetteAmoreFantasia ha detto...

Se passi da me ho un pensiero per te...
Buona domenica

Chiara ha detto...

deve essere molto verstile, la proverò, grazie, buona serata domenicale!

Sandra ha detto...

Che bella idea! mi sa di fresco e di estate :))

Francesca ha detto...

piace molto anche a me questo connubio, lo proverò!

FrancescaV.com

Anonimo ha detto...

Wow, this piece of writing is fastidious, my younger sister is analyzing these kinds of things, so I am going to convey her.


Feel free to surf to my weblog ... stream live shows (jigsy.com)

Related Posts with Thumbnails