sabato 19 dicembre 2009

Ciambella morbida al radicchio

Questa ciambella è una mezza via tra un cake ed uno sformato: le dosi di farina sono quelle del primo, mentre la quantità del radicchio la avvicina al secondo.
Con questa verdura ci piace molto utilizzare la farina di castagne, che da il suo gusto senza predominare sul radicchio.
Per la scelta del formaggio abbiamo cercato qualcosa che addolcisse il sapore solitamente amarognolo della verdura, ed una ricotta morbida e delicata ha ben svolto questa funzione.
Il formaggio stagionato invece, messo alla base dello stampo, ha fatto si che si creasse una dorata crosticina sopra la nostra ciambella.
La decorazione in superficie è data dall’utilizzo dello stampo fornitoci dalla
Pavoni Italia SpA.



Ingredienti:
90g farina 0
70g farina di castagne
20g farina auto lievitante
2 cespi radicchio tondo di Chioggia
7,5g lievito per torte salate
100ml olio di semi
latte
1 uovo
70g ricotta vaccina
8 mandorle
30g formaggio Borgaiolo stravecchio
sale

Mondare e tagliare il radicchio e cuocerlo alla piastra.
Un una ciotola mescolare le farine con il levito, unire il radicchio, le mandorle a pezzetti e la ricotta.
A parte sbattere l’uovo con l’olio ed il sale. Amalgamare il composto liquido a quello solido, aiutandosi anche con il latte, ed aggiungere 15g del formaggio a scaglie.
Nello stampo a ciambella distribuire il rimanente formaggio grattugiato e versarvi il composto.
Cuocere in forno ventilato a 180° per circa 45 minuti.

21 commenti:

Federica ha detto...

ciao ragazze! tantissimi Auguri anche a voi di Buone Feste!

complimenti per questa ciambella gustosa! ciaoooooo

Simo ha detto...

Davvero un abbinamento insolito, radicchio e castagne...comunque, brave!
L'effetto è strepitoso...

Mary ha detto...

molto interessante questa ciambella!

barbara ha detto...

Non posso giudicare senza aver prima assaggiato, ma mi intrigano gli abbinamenti che avete proposto, ricotta, radicchio, farina di castagne, mandorle. Interessante. E poi mi piace quella crosticina che, come dite voi, si crea sopra. Dovrei provarla. Un abbraccio.

angela ha detto...

buona, quando ho visto la foto pensavo fosse un dolce ciambelloso al cacao!

Luca and Sabrina ha detto...

Siete imbattibili negli abbinamenti degli ingredienti, con questo cake avete fatto breccia in noi, possiamo solo immaginare che bontà deve essere. Il radicchio rosso di Chioggia a noi piace addirittura più del trevigiano.
Baci da Sabrina&Luca

Federica ha detto...

WOW radicchio e farina di castagne! Non mi sarebbe mai venuto in mente un abbinamento simile, però mi incuriosisce! A naso mi sa di buonoooooooo! Un bacio

Milla ha detto...

Deve essere favolosa, quasi quasi la faccio per la Vigilia!!! un bacio

tartina ha detto...

che meraviglia! l'abbinamento degli ingredienti poi mi incuriosisce troppo :P brave ragaSSe!

bacioni
*

marifra79 ha detto...

Devo farvi i complimenti...dev'essere buono e particolare questo abbinamento!
UN ABBRACCIO

lefrancbuveur ha detto...

Deve essere davvero golosa questa ciambella! siete sopravvissute alle forti nevicate?
A presto.

Enrico

dauly ha detto...

che bei piattini con le verdure che continuate a proporre!!
anche questo come il precedente....m'attizza parecchio!!

Clementina ha detto...

Un delizia. Auguri di Buon Natale, Clementina

kristel ha detto...

Certo che voi nella preparazione dei piatti salati di ogni tipo siete davvero piene di idee e imbattibili. Non ho mai mangiato questo piatto. Chissà che buono. Buona domenica!!

Patapata ha detto...

ma che bellissima idea!! penso che la sfrutterò per un antipasto o un secondo vegetariano a natale, grazie e complimeti per il bellissimo blog!

dolcipensieri ha detto...

complimenti per il bel piattino... vi auguro di passare un natale sereno e godurioso di tante bontà...

Tania ha detto...

I sapori sembrano ben "distributi", un cake stagionale ed equilibrato e che fa anche bene!

Luciana ha detto...

Sapori inconsueti ma sicuramente molto equilibrati, ne è avanzata una fettina per assaggiarlo?
Bacioni e buona domenica :-)

Mammazan ha detto...

State rivalutando alla grande la farina di castagne che sembrava relegata a pochi utilizzi!!
Brave come al solito!!
Baci

Mirtilla ha detto...

copiata!!
vado sempre a caccia di ricette che richiedano l'utilizzo di farina di castagne ;)

fiOrdivanilla ha detto...

questa ciambella mi ha ispirato appena l'ho vista!! così morbida e sicuramente dal gusto ricco! ricotta, mandorle, formaggio...
buonissima davvero.

auguri sorelline, tantissimi auguri per un sereno natale e felice anno nuovo!

Related Posts with Thumbnails