lunedì 22 febbraio 2010

Treccia filante di zucca e porri

Affidandoci ad un ingrediente che amiamo moltissimo, e che è tuttora di stagione, abbiamo ideato lo strudel del contrasto.
Avendo un ripieno dolce abbiamo voluto un base rustica, quasi amarognola, saporita ma non dominate.
La particolare farina di segale dona all’impasto un colorito diverso, anche per questo la utilizziamo moltissimo per le basi. Inoltre abbiamo preferito fare una frolla molto semplice, senza uovo e solo leggermene aromatizzata per far si che non diventasse il gusto prevalente.
Per la prima volta abbiamo utilizzato lo strutto nell’impasto, che ci ha aiutato da ottenere una consistenza più morbida.
Come anticipato, il nostro ripieno è delicato e molto ricco. Non può assolutamente mancare l’ingrediente filante, sia dentro che fuori.
Si tratta di una treccia improvvisata che ci ha conquistato e ha sfatato i nostri timori di ottenere un piatto senza un gusto definito.
La chiusura a treccia è una forma che ci piace utilizzare perché, in una preparazione di questo tipo, lascia intravedere il ripieno, senza farlo uscire.

VINO CONSIGLIATO: Manzoni bianco e Oltrepo’ Pavese Pinot (vino bianco, gusto morbido e gradevole, di corpo ed equilibrato, fermo o frizzante)




Ingredienti:
Per la base:
100g farina di segale integrale da agricoltura biologica
100g farina 0
100g farina autolievitante
2 cucch olio evo
grappa di bassano
acqua
2 cucch strutto
3 cucch sale
Per la farcia:
3 porri
150g zucca
mandorle tritate
155g formaggio fontina a pezzi
1 cucch olio evo
aglio in polvere
semi di papavero
sale, pepe nero
Per decorare:
25g formaggio fontina a scaglie
semi di papavero
olio di semi
sale




Impastare tutti gli ingredienti per la base fino ad ottenere un composto omogeneo; lasciar riposare in frigo per circa 45 minuti.
Lessare la zucca e schiacciarla, affettare il porro e cuocerlo in microonde con un po’ d’acqua.
Mescolare assieme le verdure, unire le mandorle, il formaggio e condire con olio, aglio, sale e pepe.
Stendere l’impasto in un rettangolo, mettere al centro la farcia e richiudere i bordi formando una treccia.
Spennellare con un’emulsione di acqua, olio e sale; guarnire con il formaggio ed i semi.
Cuocere in forno ventilato a 180° per 40-45 minuti.

35 commenti:

Saretta ha detto...

che meraviglia ragazze!La ruvidezza della pasta è perfetta per questo delicato ripieno!
bacionee buona settimana
Saretta

marifra79 ha detto...

I miei complimenti care ottimo ripieno delicato e gustoso!UN ABBRACCIO

Ely ha detto...

oh ragazze che meraviglia, la frolla semplice e il ripieno invece così ricco e saporito buona buona buona! baci Ely

Federica ha detto...

Questa ricetta mi conquista con ogni ingrediente, dalla farina di segale, alla zucca, ai porri (non so quale delle due verdure amo di più!!!), alle mandorle, ai semi di papavero. Complimenti davvero ragazze, siete bravissime. Un bacione

Manuela ha detto...

La vostra treccia mi ha deliziato!!Il ripieno delicato e nello stesso tempo pieno di sapori rende la vostra ricetta davvero fantastica!! Complimenti!! Baci.

Jasmine ha detto...

Bbbuono, sembra una ricetta di quelle proprio da leccarsi le dita :)
Adoro la zucca e adoro i porri: mi tenta moltissimo!

Jasmine (www.labna.it)

ღ Sara ღ ha detto...

che bontà ragazze !! dev'essere buonissima questa treccia con la zucca !! un bacione

chabb ha detto...

La trovo gustosissima!! Bravissime.

dolceamara ha detto...

Davvero buono e bello da portare in tavola...e intanto la fame aumenta...

Claudia ha detto...

Ossignur ma è una bontà assurda!!!!!! che darei per una bella fetta!!! zucca! zucca! zucca.. forever! smack

colombina ha detto...

che meraviglia, un insieme di sapori davvero ottimo, bravissima!!!

Oxana ha detto...

Mmmm, che bella e gustosa torta! Mi piciono tanto le torte salate. La vostra è un ottimo abbinamento! Complimenti, ragazze!

Micaela ha detto...

è stupenda questa treccia!!! poi io adoro la zucca!!! come vorrei averla qui!

Nicol ha detto...

Davvero da acquolina in bocca!Bravissime!

v@le ha detto...

BUONISSIMOOOOOOOOOOOOOOOOOO
sento il profumo da qua!
complimenti
braveeeee
vale

crumpetsandco ha detto...

Uno strudel salato ma con pasta lievitata....che idea, che guasto poi con quel ripieno!
sempre creative!:)

terry

Shade ha detto...

che ricetta portentosa!
complimenti! veramente golosa!
Shade

Federica ha detto...

particolare! originale e d'effetto!! complimenti!!

tepperella ha detto...

M E R A V I G L I O S A!!!!!!!

Simo ha detto...

Caspita che meraviglia questa trecciona, filante quanto basta e molto, moooolto ricca!

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Bella questa treccia e dai contrasti molto interessanti! ;-)
Baci
Anna Luisa

dauly ha detto...

bella ricettuzza, ormai poi sapete che adoro la vostra fantasia e gli ingredienti che usate!
complimenti per il nuovo look!

luxus ha detto...

non ffinite mai di stupire, coi vostri esperimanti. brave!

Luciana ha detto...

Ciao ma che bel misto di farine nell'impasto!!!! E addirittura la grappa...l'interno poi è spettacolare...brave ragazze un bacione...Luciana

Onde99 ha detto...

Devo assolutamente sbrigarmi a procurarmi una zucca, prima che finisca la stagione, per catturarne in qualche modo il sapore!!!

Ale ha detto...

I porri e la zucca..... che fame !!! mi piace !

Cuochella ha detto...

che bomba deliziosa! voi dite "quasi amarognolo" ma leggo che gli ingredienti sono quasi tutti dolciastri (zucca, porri..) ma forse vi riferivate alla farina per l'impasto..bello rusticone come piace a me..bravissime cuocacce da strapazzo!

ps. non sapete fare i cannoli? ma se io ho visto quelli salati con formaggio e pere..sono PERFETTI!

paolo ha detto...

siete proprio brave...è un paicere leggervi

Geillis ha detto...

Ho imparato ad usare ed apprezzare la farina di segale, buonissima e con un profumo inconfondibile, ma per ora l'ho utilizzata solo per il pane semplice, l'idea di sperimentarla in una pasta farcita ancora non mi era venuta in mente, mi piace molto!

Romy ha detto...

Bella! mi piace l'utilizzo della farina di segale, a dare un tocco "ricercatamente rustico" alla vostra gustosa treccia! E poi imagino che bei colori, e che profumo! Siete sempre più brave, complimenti davvero! :-)

La cuoca Pasticciona ha detto...

Ma che bontà care amiche.. ne sapete una più del diavoletto eh.... le sognate di notte le ricette? siete formidabili.. bacio

ñ¡¢ø£ëtå ha detto...

Wow ...troppo invitante! Interesante la combinazione zucca e porri!
ciaooo!

unika ha detto...

che buono...ne mangerei subito una bella fetta :-) un bacione
Annamaria

fiorix ha detto...

Buonissima questa treccia..davvero super invitante!!!bacioni

Pagnottina ha detto...

Ciao ragazze! Intrigante la vostra ricetta ;D. Da provare al più presto. Grazie per i complimenti che rivolgo anche a voi, visto la vostra fantasia.
A presto ragazze.... ;D

Related Posts with Thumbnails