domenica 30 giugno 2013

Calamarata al sugo di peperoni e stracciatella, con pompelmo e salame nostrano

La pasta Garofalo è sempre una garanzia di qualità e risultato perfetto!
Questo formato di pasta in particolare si presta particolarmente per ricette dal sugo corposo e ricco, ideale sia per piatti  della tradizione come il più classico pomodoro, calamari, aglio e peperoncino, sia per condimenti un po’ meno scontati e più azzardati.
Per la nostra Calamarata abbiamo voluto arricchire e rivisitare uno dei piatti tipici della nostra famiglia: un sugo di peperoni colorato e semplice, ammorbidito da stracciatella filante e profumato con speziata cannella e un agrume leggero e fresco.
Al posto della più dolce pancetta, questa volta abbiamo pensato ad un gustoso salame, unito solo alla fine per mantenerne la morbidezza.

VINO CONSIGLIATO: Bardolino DOC (vino dal colore rosso rubino chiaro che si trasforma in granato con l'invecchiamento; profumo vinoso e delicato; sapore asciutto, sapido, leggermente amarognolo.)


Ingredienti per 5 persone:
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 spicchio d’aglio
1 pompelmo rosa
140g stracciatella
60g salame di Milano a fette
foglie di basilico fresco
cannella in polvere
olio evo
sale

Mondare e grattugiare i peperoni. Spremere il pompelmo e grattugiarne a lamelle la scorza.
Soffriggere l’aglio in padella con l’olio, unire i peperoni e portare a cottura bagnando con un po’ d’acqua ed il succo del pompelmo. Insaporire con sale e cannella, quindi unire la glassa gastronomica.
Con il frullatore ad immersione, frullare il composto fino ad ottenere una crema, rimettere sul fuoco finché non si addensa. A fuoco spento, unire il basilico sminuzzato e la stracciatella, amalgamare bene.
Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla e condirla con il sugo ai peperoni ed il salme sfilettato.

Servire guarnendo con qualche fetta di salame tenuta intera e le scorzette di pompelmo.

15 commenti:

raffy ha detto...

che buona con questo sugo, molto saporito e goloso! lo proverò!!!

m4ry ha detto...

Con pompelmo ?? Molto interessante :)
Buona serata :)

edvige ha detto...

Buono ma direi pesantuccio per me mi piace la calamarata ma la dovrò allegerire magari riducendo l'insieme mi attanaglia la gola ciaoooo e buona settimana.

Valentina ha detto...

beh una signora pasta direi!

Simo ha detto...

questo formato di pasta lo cucino sempre troppo poco....!
Ottima la vostra ricettina, squisita!

consuelo tognetti ha detto...

Buona in tutte le stagioni..complimenti!
la zia Consu

Serena ha detto...

Che bizzarro adorabile abbinamento!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

stracciatella con pompelmo .... ricetta curiosa ma di un aspetto davvero invitante..
lia

Tina/Dulcis in fundo ha detto...

da provare sicuramente...baci ragazze:)

La cucina della salute ha detto...

Dopo che siete passate a trovarmi,ho sbirciato il vostro blog...è molto carino e ricco di idee e questa ricetta poi è superlativa ! Mi unisco ai vostri lettori..un saluto Roberta !

carmencook ha detto...

Davvero super la vostra pasta!!!
Non vedo l'ora di provarla!!
Un abbraccio e buona serata
Carmen

Mammazan ha detto...

E' veramente un bel piatto estivo ma credo che possa andare bene in ogni stagione!!
Un bacione

Claudia Magistro ha detto...

ecco vedete ho associato i peperoni alla panna ma la stracciatella avrà il suo intrigantissimo perché!
grazie
Cla

La cucina di Esme ha detto...

con il pompelmo?! ...originalissima!

Maria Grazia ha detto...

Davvero un primo piatto insolito e sfizioso. Una vera prelibatezza!!!
Da annotare!
Maria Grazia

Related Posts with Thumbnails