venerdì 4 febbraio 2011

Taralli sugna e pepe

Dopo aver assaggiato quelli inviatici da Paola nello swap natalizio, talmente conquistate dal loro particolare gusto, ci siamo subito ripromesse di provare a farli!
Abbiamo cercato tra varie ricette presenti sul web, fino a creare quella più adatta a noi..e ammettiamo di esserne state davvero soddisfatte!
Il procedimento è molto semplice, diverso quindi da quello dei taralli pugliesi: in questo caso abbiamo un classico impasto e la cottura in forno tradizionale.
La loro peculiarità stà nella grande quantità di strutto, che rende i taralli di una consistenza quasi friabile e dal sapore più dolciastro.
Il duo pepe e mandorle infine crea un sapore dolce-piccantino, molto caratteristico e davvero gustoso!
A nostro parere insomma, ci son risultati non troppo diversi dagli originali!


Ingredienti per 15 taralli:
250g farina di riso Molino Rossetto
80g farina manitoba
95g mandorle (di cui 75g tritate finemente)
100g strutto
pepe nero in grani
1 cucch miele
150ml acqua
7g lievito secco
sale


Setacciare le farine con il lievito, unirvi il miele il pepe e 90g di strutto; impastare bene aiutandosi con l’acqua, per ultimo salare..
Lasciar lievitare per circa un’ora, quindi riprendere l’impasto ed unirvi le mandorle tritate; lasciare lievitare ancora per qualche ora.
Lavorare l’impasto formando dei cordoncini da intrecciare, mettere tra gli intrecci le mandorle rimaste (eventualmente tagliate a metà), spennellare con lo strutto sciolto e, a piacere, spolverare con un altro po’ di pepe.
Cuocere in forno statico a 180° per circa 40 minuti.

45 commenti:

Lefrancbuveur ha detto...

Una bella specialità "napulitana" che adoro

meggY ha detto...

Che meraviglia .. questi taralli mi hanno fatto venire un'acquolina incredibile, sono perfetti!Bravissime ragazze!!Bacioni e buon we

dolci a ...gogo!!! ha detto...

qui siamo in un campo che conosco benissimo a napoli questi fanno parte dello street food con uan bella birra ghiacciata sono il massimo e voi siete state bravissime a realizzarli cosi bene!!bacioni imma

Federica ha detto...

Ho assaggiato una volta sola questi taralli e sono una sfiziosità irresistibile. Belli nella forma e tentatori al massimo con il loro gusto piccantino. Un bacione, buon we

RicetteAmoreFantasia ha detto...

Bravissime, è biscotto salato stupendo per me irresistibile! e voi siete state eccellenti nel proporli.
Ciao a presto

Eleonora ha detto...

li conosco bene, questi!!!! heheheh....
stupendamente realizzati, complimenti. ne prendo uno, posso?

Onde99 ha detto...

L'ho detto e lo ribadisco: quando (se) mi sposo, vi commissiono il catering!

Simo ha detto...

Questi li adoro....potrei mangiarne a quintali...(la mia dietologa non sarebbe dell'idea, ma facciamo finta di niente...)
Li avete riproposti fedelmente, sono identici agli originali...bravissime!

marifra79 ha detto...

Perfetti! Ma quanto son buoni!!!
Un abbraccio

unika ha detto...

sarebbero proprio da assaggiare visto gli ingredienti nuovi rispetto agli originali....la forma gli somiglia molto....da provare:-)
Annamaria

elenuccia ha detto...

Non li ho mai mangiati ma so già che se provo a farli poi finisce che me li mangio tutti prima di averli tirati fuori dal forno!

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Belli questi taralli...e che buoni!!!
Bravissime!!! ^_^
Anna Luisa

Shade ha detto...

vi sono venuti perfetti!!! sono curiosa di provare questa versione con la farina di riso! mi segno subito la ricetta!
bacio
Shade

Mirtilla ha detto...

grande imma, taralli e birra magari sugli scogli a mergellina...credo che tutti noi napoletani abbiamo vissuto almeno parte della nostra adolescenza cosi!!
ragazze,bravissime!!

Roxy ha detto...

Scusate l'ignoranza ma la sugna è lo strutto??
Devono avere davvero un sapore molto particolare!!

carpe diem ha detto...

mi piace la loro forma!complimenti

( parentesiculinaria ) ha detto...

Solo per tutta quella quantità di pepe nero che vedo, ne potrei mangiare fino a scoppiare!

raffy ha detto...

squisiti... meravigliosi... complimenti davvero!

Taty ha detto...

Ne posso avere uno????
Sembra davvero troppo buonoooooooooooooooooooooooooooooo!

Natalia ha detto...

Uno anche a me, hanno un aspetto troppo invitante.
Brave!

Alda e Mariella ha detto...

Anche noi li facciamo, sono buonissimi! Complimenti!
Baci da Alda e Mariella

Valeria ha detto...

mmm super sgranocchiosi!!! buonissimi!

Mau ha detto...

Che buoni e belli! Pepatini, mi piacciono! Però se (anzi senza se!) li farò eliminerò un ingrediente fondamentale: lo strutto. Non che io non lo mangi se capita, ma mi impressiona un po' maneggiarlo! Però se mi mandate i vostri........... ;)

Zia Elle ha detto...

Che buoni i taralli!!!!

Erica ha detto...

Quanto mi piacciono!!! sono buonissimi, la ricetta me la salvo! complimenti davvero ^_^

viola ha detto...

Li conosco e so che sono ottimi!
Bravissime hanno un aspetto meraviglioso! Ne avessi uno adesso con una birra ...troppo buoni!
Complimenti
Un bacioe buon w.e

Acquolina ha detto...

me li finirei in un attimo! troppo buoni....

Lauretta and Mary ha detto...

Come non amarli? Noi li adoriamo e poi avendo la sugna home-made sono un ottimo modo per usarla! baci

Federica ha detto...

buonissssssssssssssssimi!!brave!ciao!

Paola ha detto...

ragazze siete, sietet state bravissime. l'aspetto è magnifico e non ho dubbi che anche il sapore lo sia. brave, brave, davvero!

Claudia ha detto...

Adoro i taralli e questi sono molto belli, direi gustosissimi. Brave

Buon fine settimana

speedy70 ha detto...

Ma quanto sono belli!!!! Copio la ricetta, grazie ragazze e buon fine settimana!

zagara ha detto...

ei gemelline del mio cuore questa veste grafica è fantastica complimenti per la scelta e ovviamente per questa fantastica ricetta...un abbraccio

brii ha detto...

queste le proverei subito
mi aggiungo a Roxy, sugna e strutto è la stessa cosa?
scusate anche la mia ignoranza. :)
se volete mi farebbe molto piacere se mi portaste questa ricetta alla raccolta del WHB di questa settimana

baciusss
brii

sonia ha detto...

Sono davvero ottimi me li portò un collega da Napoli l'anno scorso e ne rimasi incantata ;)

Nena ha detto...

buonii i taralli fatti in casa...ricordo quando li faceva mio padre! :)
Buonaserata,
Nena

Lauradv ha detto...

Ma che bontà! Mi segno subito la ricetta per provarla quanto prima!

rebecca ha detto...

che belli! stuzzicanti e friabili...mmmmm.....abbraccissimi
ciao Reby

Giakky ha detto...

buonissimi mi fanno pensare a mia nonna

Claudia ha detto...

Bè in effetti son diversi dai raralli pugliesi.. ma hanno un ottimo aspetto!!! Brave!! Buona domenica :-DD

Chiara e Germano ha detto...

Hanno un'aspetto favoloso: complimeti !

Lucia ha detto...

Azzolina!!! Esiste qualcosa di più stuzzicante e gustoso di questi meravigliosi taralli? Io credo proprio di no! :-)

Stefania ha detto...

che buon sapore "importante" devono avere, complimenti ragazze ciao

Giakky ha detto...

li adorooooo...i taralli sono peggio di una droga! braveeeee
a presto

Anonimo ha detto...

li ho assaggiati...mejo quelli baresi n'artro pianeta!!!

Related Posts with Thumbnails