lunedì 1 dicembre 2014

Minestra di riso e zucchine con un tocco di piccante

Aggiungiamo un’altra idea al tag “zuppe e vellutate”: la minestra di riso e zucchine.
Un primo piatto delicato e morbido, a base di una verdura che ormai non ha più stagione, sapientemente aromatizzato ed insaporito con giusto due acciughine al peperoncino, che hanno dato quel retrogusto piccantino e reso quindi meno scontata la minestra.
Riso anziché pasta, sia perché ricco di amido che aiuta ad addensare questi piatti, ma anche alla ricerca di una ricetta più leggera e digeribile.
Una preparazione che ci è piaciuta anche per la velocità e semplicità nella preparazione, e peril suo gusto morbido e avvolgente.


Ingredienti per 2 persone:
30g riso vialone nano
2 zucchine (600g circa)
¼ cipolla rossa
1 cimetta cavolfiore già lessato
20g patata dolce precotta.
2 acciughe in olio al peperoncino
2 noci 
1 cucch crema di peperoni
1 cucch crusca di grano
¾ dado vegetale

Mondare le zucchine e tagliarle a cubetti; affettare finemente la cipolla e versarla in una pentola assieme alle zucchine. Coprire con acqua e cominciare a cuocere.
Quando le zucchine cominciano ad ammorbidirsi, insaporire con il dado, il coriandolo e le erbe aromatiche; proseguire la cottura unendo la crema di peperoni, il cavolfiore e la patata, quindi bagnare ancora con acqua.
A cottura quasi ultimata, insaporire con le acciughe e la crusca di grano.
Togliere dal fuoco e frullare la minestra con un frullatore ad immersione, evitando di ridurre completamente tutto a purea.
Rimettere sul fuoco, portare la zuppa a bollore, quindi versare il riso e cuocere per circa 15 minuti, aggiungendo altra acqua se si dovesse asciugare troppo.
Servire la minestra di riso distribuendo su ogni piatti i gherigli di noce sminuzzati ed una leggera spolverata di parmigiano grattugiato a scagliette sottili.

9 commenti:

Scamorza Bianca ha detto...

Si tratta di quel genere di piatto di fronte al quale non mi alzo da tavola se non vedo il fondo della pentola. Stra-buono!

elenuccia ha detto...

Uso spesso il riso per le minestre "liquide". Da noi va moltissimo anche il riso in brodo. Con le zucchine deve essere molto delicata e leggera

Federica ha detto...

sarebbe perfetta oggi per scaldare questo umido e uggioso lunedì
un bacio, buona settimana

Raffi ha detto...

squisitaaaaaaaaaaa!!! la adoro...

ღ Sara ღ ha detto...

Con questo freddo e' quello che ci vuole ! Dev'essere deliziosa!

Natalia ha detto...

Io qualche zucchina residuo dell'orto ce l'ho ancora!! Una bella ricettina da copiare.
Baci.

Claudia ha detto...

A Roma fa caldo. ma alle zuppe non dico mai di no! deve essere deliziosa.. baci e buon lunedì :-)

Arianna Frasca ha detto...

Ma lo sai che è stato il mio pranzo di oggi? ^^ le coincidenze!!!

Serena ha detto...

Anch'io ho scoperto da poco il grande potere del riso nelle minestre: vengono morbide e cremose, senza aggiungere panna o altri grassi.
Il tocco acciugato è una chicca <3

Related Posts with Thumbnails