giovedì 20 febbraio 2014

Polipetti in padella con fave, patate e pomodorini

Anche questa volta, per una ricetta a base di pesce, ci siamo affidate ad un'esperta in campo.
Avendo a disposizione dei polipetti freschissimi, non potevamo che pensare di realizzare un piatto unico. Complice la stagione ancora non così calda, li abbiamo spadellati e serviti con ottima e cremosa polenta nostrana, profumata al prezzemolo
Immancabile con questo mollusco la presenza delle patate, in più però lei ci ha suggerito fave, pomodorini e croccantina frutta secca.
Qualche piccola aggiunta per fare nostra la ricetta naturalmente c'è stata: pistacchi anzichè pinoli, spezie e profumi a sostituire il semplice timo fresco.
Un piatto che riteniamo completo e davvero molto particolare, una variante al classico polipo e patate che suggeriamo di provare e gustare.


Ingredienti per 5 persone:
4-5 polipetti
265g fave precotte
4 patate medie
250g pomodorini datterini
50g pistacchi non salati sgusciati
1/4 cipolla bianca
1 limone
vino bianco
prezzemolo
maggiorana
foglie di alloro
bottarga di muggine
olio evo
olio al peperoncino
sale

Lavare i polipetti e cuocerli nella pentola a pressione Domina Vitamin Lagostina con le foglie di alloro, il dado gusto pesce e un'ecodose e mezzo di acqua; posizionare la valvola nella modalità Pressione 2 (per pesce e carne) e lasciar cuocere per circa 20 minuti dal fischio della pentola.
Nel frattempo lessare le patate, quindi sbucciarle e tagliarle a cubetti.
Affettare la cipolla e soffriggerla in padella con l'olio evo, unire i pomodorini tagliati a metà e far appassire profumando con alcune foglie di alloro; aggiungere poi le fave e le patate, amalgamare bene, bagnando con il vino, ed insaporire con la maggiorana, la bottarga ed il prezzemolo. Per ultimo aggiustare di sale.
Far dorare i pistacchi scaldandoli alcuni minuti in microonde.
Una volta pronti, tagliare i polipetti a pezzetti e condirli con il succo e le scorzette di limone, due cucchiaio di olio, un pizzico di sale ed i pistacchi interi.
Servire disponendo sul piatto le verdure spadellate e sopra i polipetti, insaporendo a piacere con un filo di olio al peperoncino.
Noi abbiamo accompagnato questo piatto unico con morbida polenta bianca aromatizzata al prezzemolo.

8 commenti:

Federica ha detto...

che bel piatto ricco e saporito :)
adoro il polpo con le patate e questa variazione su tema che profuma un po' di primavera è davvero stuzzicante
un bacio, buona serara

consuelo tognetti ha detto...

Un piatto che è poesia :-D

Valentina ha detto...

Un piatto semplice ma ricco e saporito, complimenti cara!
Vale

Arianna Frasca ha detto...

Mmm, un piattino davvero sfizioso, mi piacciono le tue varianti!

Claudia ha detto...

Mi piacciono molto i polipetti.. e cotti con patate.. pomodorini e fave devono essere particolari!!! Pollice in su anche per la bottarga.. :-) baci e buon w.e.

Mirtilla ha detto...

che bella proposta,cosi ho una bella variante per i classici polipetti :)
un bacione

ParoleInPadella ha detto...

E io che non so mai come cucinare le fave!!!! Questa ricetta mi piace!
Buon weekend!
Alessia

Claudia Magistro ha detto...

intanto grazie di cuore <3
secondo poi, la vostra è un'interpretazione superba!
bravissime *
Cla

Related Posts with Thumbnails