domenica 7 ottobre 2012

Stelline di patate dolci ed uvetta

Una ricetta tipica veneta, per un tipo di patata tra il dolce ed il salato.
Proprio perchè tradizionale e casalinga, le dosi ed il procedimento esatti della torta di patate sono stati assai difficili da trovare. Tra le tante, prevalgono due versioni: una più simile ad una crostata con una base di sfoglia o frolla, e l'altra che ricorda una focaccia.
La versione di Spizzichi&Bocconi è quella leggera: un solo uovo, niente zucchero ma dolcificanti naturali perchè...diciamoci la verità, queste patate sono effettivamente dolci.
Alla prova assaggio si sono rivelati degli sformatini forse ancora un po' pesanti, troppo predominante la patata, che andava meglio bilanciata con la quantità di farina. Inoltre, per smorzare un po' il sapore patatoso, un'idea sarebbe stata la purea di mele, che avrebbe magari aggiunto anche un tocco di cremosità.
Questa è la prima ricetta in cui impieghiamo le patate dolci così come fin'ora la tradizione ha fatto, tuttavia...ammettiamo di preferire i nostri esperimenti nel salato: il sapore dolce che le caratterizza, infatti riesce meglio ad esaltare la preparazione salata, dandole un tocco originale.
Per la forma abbiamo utilizzato lo stampo a stella della Pavoni Italia Spa.


Ingredienti per 5 stelline:
615g patate dolci
3 cucch uvetta sultanina
1 uovo
1 cucch.no miele d'acacia
1 cucch farina 00
cannella
grappa

Lessare al vapore le patate, sbucciarle e schiacciarle con una forchetta.
Mettere in ammollo l'uvetta nella grappa; unirla alle patate, assieme al liquido, ed incorporare l'uovo, e la farina.
Addolcire con il miele, profumare con la cannella ed amalgamare bene il composto.
Versare negli stampini in silicone e cuocere in forno a 200° con funzione ventilata per circa 30 minuti, abbassare la temperatura a 180° e cuocere per altri 10 minuti.
Lasciar riposare in forno spento e aperto,prima di sformare; servire spolverando a piacere con un'altro po' di cannella.

26 commenti:

Federica ha detto...

Non ho mai assaggiato le patate dolci e queste stelline mi incuriosiscono un sacco coì profumate di miele e cannella. Denon essere proprio morbidose :) Un bacione, buona domenica

Valentina ha detto...

Che buone e poi sono carinissime!

Paola ha detto...

Devo dirvi la verità, mi piace molto questa ricetta. Le patate dolci, se sono quelle americane, non le ho mai impiegate o viste utilizzate in torte e dolci tradizionali. Quando ero su al massimo mi limitavo a prepararle nel forno, tagliate in due e mangiate a cucchiaiate. Qui non le trovo facilmente, ma appena le trovo, voglio provare a farle.

sabina ha detto...

ma quanto sono carine.....ho proprio delle patate dolci in frigo.
un bacione

Ely ha detto...

Le patate dolci le mangiavo sempre da piccola!! Mia mamma continua a prenderle ma non abitando più con loro le faccio poche volte.. dato che il mio compagno preferisce quelle normali, sigh. Sono bellissime e gustose queste stelline! Complimenti, un'idea originalissima! Baci e buona domenica!

Claudia ha detto...

Le patate dolci.. non le ho presenti.. particolari questi dolcetti (perchè son docletti vero?) con l'uvetta e l'impasto fatti di patate.. baci e buona domenica :-)

EVELIN ha detto...

Bellissime queste stelline, le proverò!
Complimenti per il blog; da oggi inizierò a seguirti, visto che mi sono aggiunta ai tuoi followers.
Spero tu faccia lo stesso con me...passa dal mio blog di cucina se ti va.
Buona domenica

Dolci a gogo ha detto...

Che delizia davvero golosissime saporite le vostre stelline tesorucce!!bacioni,Imma

Simo ha detto...

...sapete che non ho mai utilizzato quel tipo di patata? ogni volta mi dico....provo...e poi desisto.
certo che le vostre stelline sono davvero golose.......
Un abbraccio!

Simo ha detto...

...sapete che non ho mai utilizzato quel tipo di patata? ogni volta mi dico....provo...e poi desisto.
certo che le vostre stelline sono davvero golose.......
Un abbraccio!

Tortino al Cioccolato ha detto...

io adoro le patate dolci! e le ho già usate per delle torte, sono buonissime!come devono esserlo queste stelline :-)

Mammazan ha detto...

Ogni tanto vedo le patate dolci al super.
Appena possibile le acquisto..la vostra ricetta è troppo golosa!
Buona giornata, bimbe belle!

Memole ha detto...

Deliziose!!!

La Cucina Imperfetta di Giuliana ha detto...

Decisamente particolari, mi hai incuriosito!

dario ha detto...

Anche con i dolci riuscite a tirar fuori delle cose superbe!!!!!
Bravissime
Baci

elenuccia ha detto...

Non ho mai usato le patate dolci, le ho assaggiate negli states ma mai usate. Queste stelline hanno stuzzicato la mia golosità infinita :D

speedy70 ha detto...

fantastiche, da provare!!!!

Serena ha detto...

Giorni fa ho visto le patate dolci alla LIDL e pensate un po' che non le ho comprate perché non ero sicura di come usarle... dovevo passare di qui!!!!

Cucina che ti passa - RUMI - ha detto...

Ma che ricetta particolare!
Mi piace, chissà quant'è buona!
Complimenti!!

PS: ti andrebbe di partecipare alla mia raccolta di ricette per halloween?
http://www.cucinachetipassa.info/2012/10/prima-raccolta-di-ricette-per-halloween.html
Bacioni ^^

Ilaria ha detto...

Ma sono bellissime queste stelle di patate. Sarà che le patate mi piacciono tantissimo, ma a me sembrano davvero buonissime.

Margot ha detto...

Interessante la vostra sperimentazione, in effetti io le patate dolci non so mai come cucinarle, mi avete dato un ottimo spunto:-)

Gio ha detto...

molto molto accattivante la ricetta!

Chiara Giglio ha detto...

mai mangiate le patate dolci, chissà che sapore buono, devo rimediare!

archcook ha detto...

deliziose!!!
ti lascio il link per partecipare ad un fantastico contest con ricette di fine estate...abbiamo ancora 2 settimane di tempo!! a presto!
http://www.archcook.com/2012/09/sapori-di-fine-estate-andiamo-di.html

Anonimo ha detto...

buy valium valium side effects mayo - sweet valium high lyrics meaning

crumpetsandco ha detto...

Funghi e tartufi sono un connubio favoloso! Queste lasagne le mangerei subito! :)

Related Posts with Thumbnails