mercoledì 30 novembre 2011

Fagottini di phillo con zucca e champignon su crema di castagne

Per questi fagottini abbiamo racchiuso dentro un guscio croccantino i due ingredienti principe della stagione autunnale: la zucca mantovana, che spopola nei banchi dei mercati rionali nostrani, ed i funghi champignon leggeri e delicati.
Una ricetta veloce che vuole accostare questi due sapori all’interno di un guscio sottile e croccante di pasta; noi abbiamo preferito la phillo perché più leggera e semplice, per questo meglio in grado di esaltare il ripieno, sarebbe però curioso provare l’effetto però con una pasta sfoglia od una briseè.
La cottura al crisp, piuttosto che in forno o in frittura, è decisamente più delicata e realizza il giusto compromesso tra i gusti delle due autrici!
Una chicca per servire i fagottini, rimanendo in stagione, è proprio la delicata e morbida cremina di castagne con tanto di pezzettini ancora interi, che ha fatto da base al piatto, realizzando un bellissimo contrasto di sapori e colori.
Un’alternativa sarebbe stata servire i fagottini bagnandoli con una densa e gustosa fonduta di fontina….magari la prossima volta ci pensiamo!
 

Ingredienti per 15 fagottini:
1/3 zucca mantovana
150g funghi champignon
5 fogli pasta phillo
50g castagne lesse
1 cucch.no mascarpone
olio evo
olio di semi
latte
salsa di soia
semi di sesamo
semi di papavero
aglio in polvere
rosmarino
sale


Mondare e affettare i funghi; cuocerli in padella con olio evo, ed insaporire con aglio e sale.
Nel frattempo lessare la zucca e condirla con rosmarino e sale.
Tagliare i fogli di pasta phillo in 15 rettangoli, e disporre su ognuno un po’ di zucca e qualche fungo.
Chiudere a fagottino sigillando bene i bordi e fissandoli con un’emulsione di olio di semi ed acqua. Sopra ogni involtino spolverare i semi di sesamo e di papavero, infine salare.
Disporre i fagottini sul piatto crisp, precedentemente bagnato con un filo d’olio; cuocere in microonde con funzione crisp per circa 15 minuti, finché non diventano dorati.
Preparare la salsa frullando le castagne con il mascarpone e la salsa di soia, salare ed ammorbidire con un po’ di latte.
Servire disponendo sul fondo del piatto la salsa, poi i fagottini e guarnire con qualche altra castagna.


19 commenti:

Federica ha detto...

Le vostre ricette originalissime negli abbinamenti mi sono mancate in questo periodo di assenza. Adoro la zucca con i funghi ma quella salsina a base di castagne rende questo fagottini davvero intriganti :) Un bacione ragazze, sono contenta di essere di nuovo qui ^__^

Manuela ha detto...

Un insieme di ingredienti davvero azzeccato! Questi fagottini sono favolosi! Complimenti per l'idea! Un bacione.

Simona ha detto...

davvero splendidi e super invitanti bacio buona notte simmy

v@le ha detto...

devono avere un gusto vermamnte particolare.. all'inerno avet proprio racchiuso i frutti dell'autunno ;)
a presto!
vale

raffy ha detto...

che meravigliaaaaaaa!! adoro la pasta phillo...

La cucina di Molly ha detto...

Che buoni!Mi ispirano tanto questi fagottini!Ciao

Shade ha detto...

mi incurisisce l'abbinamento soia-castagne-mascarpone! se ve n'è avanzato uno, lo assaggerei volentieri!

Memole ha detto...

Deliziosi!!!

Claudia ha detto...

Amo con tutta me stessa la pasta fyllo... la trovo ottima.. croccante.. leggera! Mi piace il ripieno scelto.. e la crema di castagne.. son sapori che si sposano benissimo!!! baci e buona giornata :-)

cooksappe ha detto...

sembrano proprio buoni!

Zia Elle ha detto...

Molto sfiziosa questa ricetta complimenti! Mi incuriosisce la combinazione di zucca e pasta fillo, da provare!

Milen@ ha detto...

Sono in difficoltà; non saprei scegliere tra la crema di castagne e la fonduta, ma quel che è certo è che il piatto in sè è delizioso :D

carpe diem ha detto...

fanno una bella scena questi fagottini!complimenti

Mari e Fiorella ha detto...

Oh,ma che meraviglia....un'abbinata gustosissima,egregiamente presentata..buon w.e.!!!!!!

Gio ha detto...

che invitanti! :P

Lucia ha detto...

Bene! Voi pensateci; poi, quando avrete realizzato la ricetta nella sua variante (con fonduta) fatemi un fischio ed arrivo io a dirvi com'è :-D

monica ha detto...

care ragazze, grazie della visita e dei complimenti!! potete venire quando volete, anche senza avvisare... il mio "matitozzo" miprende sempre in giro chiedendo se cucino per il condominio.. quindi da magnà a casa mia ce n'è sempre!!! un bacione, vado a leccare questi involtini golosi golosi...

Mafalda ha detto...

ciao, che interessante questa ricetta, stavo curiosando nel tuo blog e ci sono tante ricette che mi ispirano

themasterofcook ha detto...

Davvero interessanti, peccato che la pasta phillo qui sia praticamente introvabile...
:-(

Related Posts with Thumbnails