martedì 16 agosto 2011

Quiche rustica di patate con pesto di spinaci

Per due verdure dolci e delicate, abbiamo scelto una base rustica, ma comunque leggera.
L’abbinamento di patate e spinaci, in questa veste meno comune non è tutta farina del nostro sacco: la prima a proporlo è stata lei, anche se in tutt’altra preparazione.
Rinviando le cocotte a questo autunno, perché calde e fumanti ci sembrano poco adatte all’estate, abbiamo provato a trasferire la preparazione in una quiche, che secondo noi risulta ottima anche fredda per un buffet.
Abbiamo modificato la ricetta solo marginalmente: niente mandorle ma i più classici pinoli (forse più amarognoli) e neppure il limone (ma non lo avevamo in casa ;-)
La torta finale ci ha sorprese con un gusto semplice e morbido inoltre, nonostante la composizione a strati, i sapori si sono ben amalgamati tra loro. Ecco, non ci ha molto convinto la crema di spinaci, che in fase di cottura si è un po’ inacidita: questo a nostro aprere potrebbe essere dipeso anche dall’utilizzo di uno yogurt molto magro.
L’idea di questa crema tutto sommato però ci è piaciuta, magari da provare per condire una pasta o per farcire girelle o crespelle….
La consistenza è molto compatta (infatti le nostre fette si sono sformate a meraviglia) e, una volta tagliata, regala un bell’effetto scenografico per i colori ben ordinati.


Ingredienti:
pasta sfoglia rustica Buitoni
4 patate medie
5 cubetti di spinaci surgelati
15 fette di pancetta a dolce
50g pinoli
2 gherigli di noce
170g yogurt greco 0,1
olio evo
2 spicchi aglio
pane grattuggiato
sale

Affettare le patate, non troppo finemente, e lessarle in acqua bollente salata.
Scongelare gli spinaci. Frullarli con 40g di pinoli, l’aglio, un filo d’olio ed il sale. Unire lo yogurt e continuare a frullare fino ad ottenere un pesto denso.
Stendere la pasta sfoglia, bagnare il fondo con un filo d’olio e spolverare con un po’ di pane grattugiato.
Disporre un primo strato di patate, le fette di pancetta e coprire con le patate rimanenti. Terminare con il pesto di spinaci.
Tritare la frutta secca rimasta e mescolarla con il pane grattugiato. Coprirvi la superficie della torta.
Cuocere in forno ventilato, sul ripiano medio, a 180° per circa 40 minuti.

16 commenti:

Angelica ha detto...

Buondì!
bè la trovo un'idea del tutto geniale!
Questa crema infatti può essere usata con la pasta o con dei crostini!E la vostra quiche non è altro che invitante!
Baci e buona giornata!

Lory B. ha detto...

Bellissima e ghiotta!!!!!
Segno subito la ricetta!!!
Un bacione!!!!

Giusy ha detto...

Grande idea, mi hai dato un buon suggerimento ! Ho giusto un rotolo di pasta sfoglia da consumare!!
Buona giornata!

Federica ha detto...

Idea davvero gustosa per questa torta salata. Fate sempre centro. Un bacione, buona settimana

Lady Boheme ha detto...

Una proposta davvero eccellente!!! Complimenti, un abbraccio

fiOrdivanilla ha detto...

Gran bella proposta estiva! Mi piace, mi piace. Sono d'accordo con voi, credo che lo yogurt magro (me ne sono resa conto molto spesso ma non ci ho mai pensato più di tanto) è assai più acido. Ecco, almeno so di dover continuare a non utilizzarlo :D forse quello greco è l'ideale perché contiene pochi liquidi ed è molto più compatto..

Comunque, rimane una buona variazione la vostra!

Mary ha detto...

ha tutto quello che serve per un rustico con i fiocchi!

Mariabianca ha detto...

Mi piace,mai messo le patate in una torta con sfoglia.
Ma gli spinaci li frulli senza prima lessarli?

Dana ha detto...

Vero! Deliziosa per un buffet ma per me ottima per la cena, le quiche a casa mia sono sempre molto gradite. Grazie per la ricetta!

Memole ha detto...

Una buonissima torta salata...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

l'aspetto è davvero favoloso e sono sicura che sia una vera delizia tesorucce!!baci,Imma

la creatività e i suoi colori ha detto...

Davvero molto invitante! Perchè ogni volta che vengo le vostro blog mi tentate con ricette stuzzicanti? Complimenti per tutte le vostre realizzazioni

Ilaria ha detto...

Ciao... ed eccomi qui a curiosare come "minacciato"!!!
Grazie per la vostra visita. In questo modo ho potuto conoscervi e aggiungermi ai vostri lettori fissi.
Questa torta salata è squisita. Mi piace l'abbinamento patate e spinaci, così che le prime possano attenuare il sapore un po' amarognolo dei secondi.

Nel cuore dei sapori ha detto...

una torta salata orignale e sfiziosa!bella idea!complimenti!

C&G ha detto...

ciao ragazze, piacere di conoscervi! sfiziosissima questa torta salata! a presto, Giorgia & Cyril

Chiara ha detto...

le torte salate sono la mia passione e questa me la segno subito! grazie...Buona giornata, un bacione doppio!

Related Posts with Thumbnails