domenica 25 aprile 2010

Crostata alla frutta secca con zabaione ai porri e involtini di patate e pancetta

Una torta dal gusto particolarmente dolce e ricca di ingredienti semplici.E’ insolita sia per la base, sia per il ripieno: il mix di frutta secca salata dà un aspetto rustico ad una frolla che però rimane morbida e leggera. Abbiamo preferito non utilizzare l’uovo, per evitare un impasto troppo pesante e per far si che si sentisse anche la frutta secca.
Alla prossima proveremo a frullare mandorle e pistacchi meno finemente, così da lasciare anche una leggera nota croccantina.
La farcia invece è più elaborata: di base uno zabaione salato, ma molto dolce per la presenza di porri e mostarda; le patate con la pancetta disposte ad involtino conferiscono una certa originalità anche per l’estetica.
Infine in superficie una spolverata di un formaggio stagionato, con un gusto leggermente più aromatico.
Il ripieno così composto in fase di cottura si è ben amalgamato; la mostarda, come ci aspettavamo, è rimasta ben distinguibile nel sapore, senza però oscurare gli altri ingredienti, anzi forse...esaltandoli.

VINO CONSIGLIATO: Pinot Grigio (vino bianco ramato, sapore secco e vellutato, gusto fresco e aromatico)




Ingredienti:
Per la base
100g semola rimacinata
100g farina 0
60g frutta secca tritata finemente (mandorle e pistacchi salati)
3 cucch olio evo
sale
Per la farcia
500g patate novelle
100g pancetta a fette
40g pane al kamut grattugiato
20g frutta secca tritata finemente (mandorle e pistacchi salati)
35g formaggio Collina a scaglie
vino bianco
olio evo
erbe aromatiche
sale
1 cucch mostarda veneta

Per lo zabaione
2 porri
1 uovo
½ bicch Marsala
40g burro
1 cucch farina
2 cucchiaini zucchero
timo
sale, pepe bianco

Preparare la base impastando tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo; lasciar riposare.
Disporre le patate in una pirofila con un filo d’olio, quindi cuocere al microonde con funzione combinata, aggiungere le erbe aromatiche, il sale ed il vino e portare a cottura.
Affettare i porri e farli fondere con il burro.
In una ciotola sbattere il tuorlo d’uovo con lo zucchero e montarlo; incorporare poco per volta la farina ed il Marsala. Cuocere a bagnomaria finchè non si addensa; unire quindi i porri, il timo, sale e pepe. Far raffreddare ed aggiungere la mostarda.
Avvolgere le patate, eventualmente tagliate a metà, con una fetta di pancetta.
Stendere la pasta, distribuire sul fondo parte del pane di kamut e lo zabaione; affondarvi gli involtini di patate, quindi spolverare con un mix di frutta secca, il pane rimanente ed il formaggio Collina.
Cuocere in forno ventilato a 200° per circa 35 minuti.

36 commenti:

colombina ha detto...

mamma mia che delizia, un bel piatto, originale e strutturato da mettere da parte per una bella cena. Complimenti!!!

UnaZebrApois ha detto...

nooon ci creeedo...è una crostata con la C maiuscola....Ma che roba...ma che roba...da leccarsi le dita e pure il piatto!!!

PS: comunque mi volete male, eh a postare certe delizie!?

Claudia ha detto...

Wow... ammazza se è originale!!!! Bravissime.. baci :-)

Federica ha detto...

Ch dire? La vostra fantasia mi lascia ogni giorno semre più sbalordita! Complimenti, una crostata superba a dir poco. Un bacio

Ely ha detto...

ohhh bestia che meraviglia!!! una ricetta da grande star!! bellissima crostata dolce-salata!!! baci Ely

nitte ha detto...

Che originalità in questa ricetta,davvero chapeau!!!!!!
Bacioni!

RicetteAmoreFantasia ha detto...

ricetta particolare, insolita ma penso che debba essere buona....sicuramente da provare!!
Ciao

sally ha detto...

Davvero davvero speciale, ragazze mi avete lasciato senza parole!! Mi piacciono molto queste ricette dal sapore particolare e intenso sicuramente. Mi piacerebbe proprio mangiarla!!

marifra79 ha detto...

Davvero molto ma molto particolare!Siete davvero super!Un abbraccio care

ele ha detto...

ottima! ogni strato è un elemento a sé, si può anche preparare sigolarmente, la base, le patate avvolte nella pancetta, lo zabaione...devo provarci!

paolo ha detto...

ma ma mi stupite sempre voi due..siete un vulcano di idee all'ennesima potenza!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

una crostata originalissima a tutto gusto e sapore ...sapete sempre come stupirmi!!bacioni imma

Manuela ha detto...

Wooww!!! Che crostata!!A dir poco spettacolare!! Ma come vi vengono queste idee??!!Bravissime!! Baci.

dauly ha detto...

ragazze, ma dove le trovate queste idee? siete inesauribili! potreste dirmi com'è la mostarda veneta? conosco solo quella di cremona con la frutta intera. grazzzieee

arabafelice ha detto...

Siete una fonte inesauribile!
Interessante, poi lo zabaione di accompagnamento e' da infarto...

Milena ha detto...

Ho della frutta secca da smaltire: seguirò il vostro suggerimento :))

Shade ha detto...

mmmh! posso venire a pranzo! ne e' rimasta una fettina? una crostata veramente elaborata ma sono sicura che i sapori sono dosati perfettamente!

Mela ha detto...

Brave, ottimi abbinamenti, concordo con la frutta secca non del tutto tritata, magari divisa in due parti, una fine ed una tritata al coltello.

La bimba cresce, e le fatiche aumentano, ma in qualche modo... le cose migliorano!

la belle auberge ha detto...

davvero insolita e ghiotta questa versione di torta salata. Concorco con chi suggerisce di tritare più grossolanamente la frutta secca. Bravissime!

Cuochella ha detto...

wow che delizia!
lo zabaione ai porri l'avevo letto da qualche parte e mi intrigava...vedere poi la vostra crostata...oh mamma con quegli involtini di patate e pancetta...c'è da impazzire come la maionese 8-)

Simo ha detto...

Caspita ma è ricchissima...mi incuriosisce tanto...

i dolci di laura ha detto...

che abbinamenti interessanti, davvero gustoso il risultato finale!

Micaela ha detto...

troppo buona.. abbinamenti insoliti ma da provare! un bacione.

Gunther ha detto...

è decisamente originale come ingredienti ma propio per questo mi piace

Tepperella ha detto...

non ho parole, è originalissima! deve avere un gusto davvero speciale!

stefania.confidential ha detto...

Si può proprio dire che siete due chef,create come loro piatti unici ed originali, brave

Scarlett: ha detto...

siete sempre molto originali in cucina davvero brave!!!baci e buon inizio di settimana

rebecca ha detto...

ma nemmeno se mi fossi impegnata a pensare per notti intere mi sarebbe mai venuto in mente un siffatto piatto!!!!!!ma siete incredibili, bravissime, superbravissime!!!!!!
ciao Reby

Geillis ha detto...

Pensi che sia una frolla adatta anche ad una crostata dolce? Io non amo molto il burro, e se riuscissi a sostituire la classica frolla con questa, sarebbe perfetto

fiorix ha detto...

Che bontà!!!
Un bacione

germana ha detto...

Che bella idea ragazze, fantasiose come sempre.
Brave
baci baci

crumpetsandco ha detto...

Resto sempre ammirata da come create e abbinate sapori... gusterei questa torta mooooolto volentieri.... complimenti ragazze!:)

terry

Fabiana ha detto...

Wow che torta... brave

nicoleta ha detto...

Davvero originale ...ricca di sapori...come tante delle vostre ricette!
brave...
ciaoooo!

Mirtilla ha detto...

che delizia ragazze!!!
un abbraccio grabde ;)

Betty ha detto...

oh mio DDio che deliziaaa... siete fantastiche in cucina, bravissime!!!
buona giornata!

Related Posts with Thumbnails