lunedì 14 aprile 2014

Crostata di carciofi e ricotta al profumo di agrumi

La più classica crostata ai carciofi e ricotta: una torta con un ripieno semplice e delicato, arricchito da croccanti mandorle, una mostarda agrumata e profumato timo limone.
Per questa farcia abbiamo scelto una base altrettanto semplice e leggera, ma rustica: un terzo dell'impasto è infatti costituito dalla farina di grano saraceno.
Questo gioco di sapori ha reso meno scontata la nostra torta, rivisitando un classico della stagione primaverile con qualche piccolo accorgimento di sapore in più.

VINO CONSIGLIATO: Raboso (vino dal colore rosso rubino carico, profumo intenso intensissimo che ricorda la mora selvatica e i frutti di sottobosco, sapore secco e leggermente acidulo)


Ingredienti per teglia 20cm diametro:
200g farina 00
450g spicchi di carciofo precotti
250g ricotta vaccina magra
4 fette bresaola
2 cucch.ni mostarda alle clementine
mandorle pelate
timo al limone
nepitella
1 spicchio aglio
1/2 dado vegetale Fattoria Italia
vino bianco
olio evo
sale, pepe bianco

Setacciare le farine, unire alcuni cucchiaio di olio ed insaporire con nepitella sminuzzata e sale; iniziare ad impastare aiutandosi con acqua tiepida. Lavorare fino ad ottenere un panetto e lasciarlo riposare alcune ore a temperatura ambiente.
Scaldare l'aglio in padella con olio, unire i carciofi e portare a cottura bagnando con vino bianco; insaporire la verdura con il timo al limone, sale e pepe bianco. A fuoco spento aggiungere le mandorle sminuzzate (precedentemente tostate in forno a microonde), la mostarda e amalgamare con la ricotta.
Stendere la pasta in una tortiera con carta da forno, disporre sulla base le fette di bresaola e farcire con il composto di carciofi e ricotta. Decorare con un pò di pasta tenuta da parte.
Cuocere in forno, preriscaldato a 200°, con funzione ventilato, per circa 20-25 minuti.

15 commenti:

Valentina ha detto...

Mmmmmh che delizia! Complimenti cara!
Vale

La mia famiglia ai fornelli ha detto...

davvero deliziosa!

Paola ha detto...

Profuma di passeggiate in campagna, questa vostra tota. La adoro :)

Arianna Frasca ha detto...

Ma che bontà questa crostata! Dalla base al ripieno, ė tutto molto delicato, mi piace!

Simo ha detto...

interessante l'uso della mostarda che io praticamente non uso mai, ma mi incuriosisce molto....l'aspetto è splendido, chissà che buona!

Simona Cacao ha detto...

Proprio bella bella, complimenti!

Simo

Claudia ha detto...

Buonissima!!!!!! non l'ho mai fatta di ricotta e caciofi.. smackkk

elenuccia ha detto...

Non sapevo esistesse la mostarda di clementine. Questa crostata ha un aspetto davvero invitante

Giuliana Manca ha detto...

Favolosa questa crostata, brava!!

Silvia - In Cucina con il Naturopata ha detto...

Ottima! Adoro i carciofi e l'idea di profumarli agli agrumi mi piace molto. Brave!

La cucina di Esme ha detto...

ingredienti che adoro per una crostata deliziosa!
baci
Alice

Antro Alchimista ha detto...

Questa crostata la vedo benissimo come antipasto di Pasqua e perchè no? anche nel picnic si Pasquetta!

franci ha detto...

Complimentissimi per la ricetta e Buona Pasqua a te e ai tuoi cari. :-)

Cinzia ha detto...

Devo dire che e' veramente sublime e originale questa torta salata..mi piace da matti...baciii

Erica Di Paolo ha detto...

Cereali, mostarda alle clementine, carciofi e ricotta. Beh, cheddire, mi piace ^_^
Un abbraccio care fanciulle. Vi auguro una serena Pasqua.
A presto!

Related Posts with Thumbnails