domenica 24 novembre 2013

Le lasagne ai funghi del Brucaliffo

I funghi Finferli sono quelli acquistati e preparati la scorsa estate direttamente dai colli vicentini; i funghi Pleurotus Ostreautus provengono invece dal ceppo di casa, acquistato per pura curiosità e che continua a dare i suoi...funghi.
Moltissime sono le ricette che si prestano con questa verdura, noi vi proponiamo un primo piatto. 
Chicche di questa preparazione, oltre alla combinazione delle due varietà di funghi, sono l'aggiunta dell'emmentaler alla besciamella che ha ammorbidito le lasagne; le foglie di rucola hanno invece dato freschezza e alleggerito il sapore di questo piatto composto e completo.
Noi abbiamo abbinato le lasagne ai funghi ad un vino Novello 2013.

 

Ingredienti per 5 persone:
150g sfoglie fresche di lasagne all'uovo
funghi varietà Finferli di Asiago
funghi varietà Pleurotus Ostreautus
50g farina 0
30g margarina
100g fette di emmentaler
3 spicchi d'aglio
rucola fresca
foglie salvia fresca
prezzemolo
noce moscata
500ml latte
salsa di soia
olio evo
liquore marsala
vino bianco
sale, pepe bianco

Mondare e tagliare i funghi, per ognuna delle due tipologie, separatamente: soffriggere l'aglio in padella con olio, unire i funghi e portare a cottura bagnando con acqua ed insaporendo con la salsa di soia.
Aromatizzare i funghi Finferli con il vino bianco ed il prezzemolo, i funghi Pleurotus Ostreautus con il liquore marsala e la salvia. Aggiustare di sale e pepe.
Preparare la besciamella: sciogliere la margarina in un pentolino con la farina, versare piano piano il latte e far addensare continuando a mescolare. Insaporire con noce moscata e sale. A fuoco spento, allungare la besciamella con il fondo di cottura dei funghi.
Sul fondo di una pirofila stendere un velo di besciamella, fare un primo strato di sfoglie, coprire con i funghi (qualche cucchiaio di entrambe le varietà), le fette di formaggio, la besciamella e la rucola. Proseguire con un secondo strato di sfoglie, funghi e formaggio. Terminare coprendo l'ultimo strato di sfoglie con la besciamella rimasta, il formaggio e la rucola.
Cuocere in forno con funzione ventilato a 200°, coperto con un foglio di alluminio, per circa 20 minuti, quindi scoprire e proseguire la cottura per altri 10 minuti.


Ma secondo voi, questi funghi (Pleurotus Ostreautus) non assomigliano a quelli su cui riposava il Brucaliffo e che facevano crescere o rimpicciolire la nostra Alice??!


13 commenti:

Daniela ha detto...

Gustose e sfiziose queste lasagne.
Davvero uguali questi funghi :D
un bacio

Federica ha detto...

intrigante l'aggiunta della rucola :) devono essere superlative quete lasagne. un bacione, buona settimana

Memole ha detto...

Gustosissime!!!

Giuliana Manca ha detto...

Decisamente gustose!!!

Claudia ha detto...

Adoro i funghi.. di qualsiasi varietà.. e buonissima la vostra versione di lasagna.. baci e buon lunedì :-)

Elena Bruno ha detto...

:-) non ho mai utilizzato questo tipo di funghi ... Fatto sta che mi avete fatto venir voglia di lasagne!!!

Idee nel gusto ha detto...

Buonissime queste lasagne.. una bella ricetta !In effetti i funghi sembrano quelli di Alice.....nelle ricette delle meraviglie!Ciao e buona serata Lia

Claudia Magistro ha detto...

sono uguali! ;) e brave le gemelle che coltivano funghi e ricette sempre gustose
:)
:*
Cla

elenuccia ha detto...

Non avrei mai pensato alla rucola insieme ai funghi per delle lasagne.

Chiara Giglio ha detto...

ricetta intrigante ed originale, brave !

Serena ha detto...

Casco dal pero: come funziona la coltivazione autonoma dei funghi???

Annalisa Sandri ha detto...

Sono buonissime! complimenti una bella ricetta!!!

Sonia ha detto...

...e chissà che profumino anche! vellissime le lasagne così, un abbraccio

Related Posts with Thumbnails