giovedì 29 dicembre 2011

Strudel di phillo con radicchio, carciofi e batata rossa

Per descrivere questo strudel partiamo dall’ingrediente più insolito.
La batata rossa è originaria dell'America centrale e fu introdotta in Spagna da Colombo; in Italia è giunta intorno ai primi decenni del XVII secolo, ma la sua coltivazione in Veneto comincia solo verso la fine dell'Ottocento.
Nonostante l’aspetto esteriore, non ha alcuna somiglianza botanica ne con le patate, ne con i tuberi del topinambur. Il colore varia dal bianco, al giallognolo fino al rosso porpora.
La batata contiene molto zucchero, a cui deve il sapore dolce, ed accumula soprattutto amido, le cui quantità variano a seconda della zona di coltivazione.
Per le popolazioni dei paesi di provenienza, la batata rappresenta un alimento base ed eclettico, di importanza pari a quella della patata per noi. Come quest’ultima è ricca di carboidrati e viene utilizzata in tutti i modi possibili: dai purè, agli arrosti, fino al cartoccio.
Noi abbiamo voluto abbinarla a due ingredienti dai sapori diversi: più amaro il radicchio e invece delicati i carciofi.
L’effetto cromatico ci ha piacevolmente colpito, si è inoltre creato il giusto bilanciamento tra i vari gusti.
Con un ripieno morbido e cremoso, abbiamo scelto un guscio croccantino e leggero. La pasta phillo, per la sua consistenza in finissimi fogli, si è adattata alla perfezione, addirittura meglio della sfoglia, che forse in questo caso si sarebbe rivelata troppo dolce.


Ingredienti:
270g pasta phillo (6 fogli)
521g radicchio tardivo lungo
438g batata rossa
396g carciofi a spicchi precotti
200g crescenza
1 uovo
olio evo
olio di semi
semi di lino
parmigiano grattugiato
sale, pepe bianco

Mondare e grigliare il radicchio sulla piastra. Lessare la batata e tagliarla a dadini.
In una padella con un filo d’olio evo far soffriggere i carciofi, portare a cottura con il vino bianco.
A fuoco spento mescolare assieme le verdure e condire con sale e pepe.
Sbattere un uovo ed amalgamarlo alle verdure.
Stendere i fogli di pasta phillo, tre e tre così da formare due strudel, spennellando le sfoglie con un’emulsione di olio di semi, acqua e sale.
Farcire con le verdure, distribuire la crescenza ed arrotolare sigillando bene i bordi.
Spennellare la superficie con l’emulsione e spolverare con i semi, il sale ed il parmigiano.
Cuocere in forno ventilato a 180° per circa 45 minuti.

28 commenti:

Shade ha detto...

dai, che verdura curiosa! non la troverò mai! fantastico questo strudel! ne approfitto per augurarvi un magnifico fine d'anno e uno stupendo 2012!

Federica ha detto...

Che strudel verduroso particolare ragazze. Sempre sorprendenti :) Un bacione, tantissimi auguri di buon anno

Benedetta Marchi ha detto...

Mi stavo giusto chiedendo come cucinare un radicchio che gira nel frigo da qualche giorno... grazie! un abbraccio e buon anno carissime!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Super strudel verdurosissimo e goloso cara sorelline!!vi auguro un 2012 meraviglioso!!!!bacionmi,Imma

Claudia ha detto...

Lo sapete che son di parte con la fyllo.. la adoro!!! ottimo il vostro strudel.. mi piacciono gli ingredienti utilizzati per il ripieno.. bacioni .-)

Mary ha detto...

Ottimo lo strudel salato.

Il blog di Ivana ha detto...

complimenti per il blog, molto bello e ben fatto!
Sicuramente vi seguirò, anche, se sono una pigra commentatrice.
Io sono una beauty blogger e, grazie al gruppo Amadori, sto facendo, anche, venir fuori la cuoca che è in me !!!
Ciao.
Ivana
http://ivanaincucina.blogspot.com/

Memole ha detto...

sfiziosissimo!!!

Sonia M. ha detto...

Pasta phillo a me! ne ho una scorta nel congelatore e finalmente posso farne fuori un po' ;)
Tanti cari auguri di buon Anno
Sonia

l'albero della carambola ha detto...

Ma guarda che bello strudel salato...e verduroso! Ci vuole in questo periodo...Brava, ragazze. Come sempre.
Tanti cari e affettuosi auguri!
simo e sonia

Roxy ha detto...

Mi piace molto queto strudel salato! Interessantissima questa batata...la devo provare!!

Luca and Sabrina ha detto...

Manu e Silvia, questa vostra ricetta ce la siamo salvata, non conoscendo la batata ci piace l'idea di sperimentarne il sapore basandoci su questa vostra ricetta già testata e come avete scritto ben bilanciata, ci resta solo da trovarla.
Un abbraccio e tanti tanti auguri per un 2012 che possa portarvi tutta la felicità che meritate! Vi vogliamo bene.
Sabrina&Luca+Alice Ginevra

Serena ha detto...

Non ho mai assaggiato le batate, ma ne ho sempre sentito tanto parlare. Vedrò di procurarmele, sono molto curiosa! Buon anno!

Daniela ha detto...

uno strudel di verdure davvero originale, brave ragazze!! Buon 2012, un abbraccio Daniela.

il sapore del verde ha detto...

Proprio gustoso e molto originale nella scelta degli ingredienti... ultimamente sperimentate molto e sempre con successo... è indice di grande bravura!! Vi auguro un anno nuovo felicissimo, ragazze, davvero con tutto il cuore. A presto. Deborah

Simona ha detto...

Complimenti, mi piace proprio questa ricetta ^^
A presto

Saparunda's Kitchen ha detto...

Veramente bella come idea!!!
Un abbraccio e buon 2012!

Giovanna ha detto...

meravigliosa una fetta la mangereiiii

Puffin ha detto...

uno strudel originale e appetitoso!! bravissime, vi auguro un 2012 pieno e ricco di serenità! baci

Laura ha detto...

ispira moltissimo!
Ma se non trovo la batata rossa, con cosa posso sostituirla?
Buon 2012!!!

speedy70 ha detto...

Spettacolare questo srudel, complimenti!!!!!

Milù ha detto...

Ciao, mi dispiace non riuscire a passare spesso a farvi visita, vi lascio i miei auguri di buon anno, sperando che sia come voi lo desiderate! Auguri di cuore!
Per me trovare la pasta è sempre un'impresa, deve essere buonissimo questo strudel.

Ely ha detto...

uno strudel salato, lo amo di più di quello dolce su questo non c'è dubbio, gli ingredienti che avete usato come al solito con maestria lo fanno unico e goloso, vi faccio i miei auguri per un sereno 2012, baci Ely

v@le ha detto...

non sapevo che esistesse la batata rossa!!! hihi se ne impara sempre una ;)
buonissimo questo strudel.. a presto
tanti auguri di buon anno! vale

Dida70 ha detto...

BUON ANNO CARE SISTERS!!!

Mari e Fiorella ha detto...

Buonissimo questo strudel......e buonissimo 2012!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La cucina di Molly ha detto...

Che buono, molto stuzzicante!Devo provarlo!Ciao e Auguri di Buon Anno pieno di felicità!

Ambra ha detto...

Meraviglioso questo strudel!!!Vi inserisco subito tra i partecipanti!!Bacio

Related Posts with Thumbnails