venerdì 17 ottobre 2014

Dalle seppie in zimino alle seppie con pomodorini dolci e spinaci

Ispirandoci alla ricetta delle seppie in zimino, abbiamo ideato questo piatto unico dai sapori quasi dolci. Agli ingredienti principali della ricetta tradizionale, abbiamo infatti aggiunto dolci pomodorini e saporite acciughe.
Le seppie, freschissime, sono state preparate in pentola a pressione, per renderle morbide, e aromatizzate con le foglie di limone. Spinaci e pomodori sono stati cotti separatamente per tenere leggeri i primi e addolcire i secondi, senza mescolarli, se non in fase finale.
Una ricetta in cui si realizza il giusto bilanciamento tra i sapori di mare e terra, la leggerezza di pochi e semplici ingredienti ed un tocco tutto nostrano di sapore con piccole aggiunte.

VINO CONSIGLIATO: Chardonnay (vino dal colore giallo paglierino chiaro, profumo fruttato, sapore fresco ed aromatico)



Ingredienti per 5 persone:
1100g seppioline fresche
500g pomodorini
2,5kg spinaci in foglia freschi
5-6 acciughe in olio di semi di girasole
1 cucch mostarda di mele cotogne
2 cucch.ni zucchero
1/3 cipolla rossa
foglie di limone
bottarga di muggine
origano
salsa di soia
olio evo
olio aromatizzato ai pomodori secchi
vino bianco
sale

Affettare la cipolla e soffriggerla nella pentola a pressione Lagostina con l'olio evo, unire quindi il preparato per soffritto e bagnare con un pò di acqua.
Pulire le seppie e metterle nella pentola a pressione; aggiungere le foglie di limone, il dado e bagnare con vino bianco (2 ecodosi) e salsa di soia. Chiudere la pentola, posizionare la valvola su modalità Pressione 2 e cucocere per circa 15-20 minuti dal fischio.
Nel frattempo lessare le foglie di spinaci in pentola a pressione, coperte d'acqua, per circa 5 minuti dal fischio; scolarle e strizzarle bene.
Tagliare i pomodorini in parti e cuocerli in una padella con un filo d'olio aromatizzato ai pomodori secchi, insaporendo con zucchero, origano e sale. Unire nella padella le foglie di spinaci, le acciughe ed addolcire con la mostarda.
Aggiungere le seppioline nella padella con le verdure, dare sapore con la bottarga ed amalgamare bene. 
Servire il pesce sul letto di pomodorini e spinaci, accompagnando con polenta bianca a fette.

15 commenti:

Federica ha detto...

gustosa rivisitazione di un calssico che adoro :)
un bacio, buon fine settimana

consuelo tognetti ha detto...

Deliziosa anche questa versione, complimenti!

Claudia ha detto...

Adoro seppie e calamari.. con questa ricetta mi prendete proprio per la gola.. baci e buon sabato :-)

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Che bel piatto! Lo terrò sicuramente presente per la prossima volta che acquisterò le seppie!
Buon fine settimana!

Raffi ha detto...

che squisitezza... presentazione stupenda....

Sabrina Rabbia ha detto...

MI PIACE IL PESCE, CUCINO SPESSO LE SEPPIE, IL VOSTRO MODO MI MANCA ANCORA, DA PROVARE!!!!BACI SABRY

sandra pilacchi ha detto...

a Firenze usa mangiarlo per stada, dentro un panino. ci sono i banchetti dei trippai, oramai pochi purtroppo, che propongono oltre alla trippa e al lampredotto in zimino anche le seppie. ricetta golosissima come la vostre e che sciccheria aromatizzare con le foglie di limone! bisognerà che mi procuri un limone.... ma non ho il pollice verde rischierei di ucciderlo!
un abbraccio
Sandra

Rosetta ha detto...

Ottime le seppie, mi piacciono in tutti i modi ... terrò presente anche la vostra piacevole ricetta.
Buona domenica.
Mandi

Claudia Magistro ha detto...

equilibrio di sapori, mi piace anche la cottura e il mescomè finale, grazie ragazze
buona serata
Cla

Chiara Giglio ha detto...

molto interessante questa versione, buona settimana ragazze, un bacione

Serena ha detto...

Ho comprato appunto delle bellissime seppie e mi chiedevo come prepararle, per cambiare un po' rispetto al solito gratin!

Laura Carraro ha detto...

Che bel connubio di aromi e sapori per un risultato veramente fantastico, bravissime!!!
Baci

SimoCuriosa ha detto...

non amo particolarmente questo piatto, ma credo che una scarpetta ce la farei volentieri,
si presenta molto bene... bravissime!

Maria Grazia ha detto...

Ottima rivisitazione, ragazze. Amo i molluschi ed in particolar modo le seppie. questo è un eccellente piatto!
Buona serata,
MG

carmencook ha detto...

Una bellissima e buonissima rivisitazione!!!!
Complimenti davvero!!
Un caro abbraccio e buona serata
Carmen

Related Posts with Thumbnails