mercoledì 18 febbraio 2015

Chioccioline di phillo farcite di patate e carciofi con besciamella al parmigiano

L'ennesima preparazione con la pasta phillo, ma ancora una volta abbiamo cambiato forma.
Complice il formato già in fogli distinti, è stata naturale conseguenza la nostra voglia di provare delle chioccioline monoporzione.
Per il ripieno abbiamo pensato a degli ingredienti senza stagione, che regalassero una sorta di confort food: abbiamo accostato patate e carciofi, aromatizzandoli con freschezza e leggerezza, e successivamente arricchendoli con croccanti pistacchi ed una saporita besciamella al parmigiano, realizzata a partire da una salsa pronta. 
Per servire le nostre chiocciole in modo ancora più originale, abbiamo riutilizzato la nostra besciamella al momento della presentazione: un contrasto tra il caldo e morbido sapore della salsa e quello più croccante della nostra pasta.


Ingredienti per quattro chiocciole:
120g pasta phillo in fogli
250g patate (peso già lessate)
170g fondi di carciofo precotti
155g arrosto di pollo alle erbe affettato
pistacchi salati
1/3 cipolla bianca
1 cucch gomasio alle erbe
timo
prezzemolo
succo di limone
olio evo
semi di sesamo
semi di papavero
Per la besciamella:
180g salsa al parmigiano
120ml latte di soia
1 cucch olio evo
1 cucch farina 00
noce moscata
formaggio parmigiano grattugiato
sale blu di Persia

Lessare le patate e tagliarle a pezzetti.
Affettare la cipolla e soffriggerla in padella con olio, unire i fondi di carciofo ed insaporire con gomasio, coriandolo, timo e prezzemolo. Portare a cottura bagnando con acqua e succo di limone.
A fuoco spento unire le patate ed i pistacchi sminuzzati.
Preparare la besciamella: mettere l'olio in un pentolino, unire la farina e subito dopo il latte; insaporire con con noce moscata e sale. Tenere la besciamella sul fuoco a media temperatura per circa 10 minuti, mescolando continuamente per evitare grumi. Unire la salsa al parmigiano, amalgamare bene e spegnere il fuoco.
Unire 4-5 cucchiai di besciamella alle verdure in padella.
Stendere i fogli di pasta phillo, spennellarli con un'emulsione di olio e acqua quindi farcire ognuno con alcune fette di arrosto di pollo ed il ripieno di patate e carciofi. Arrotolare formando delle chiocchiole, spennellare la superficie con l'emulsione di olio ed acqua, infine spolverare con semi di sesamo e di papavero.
Cuocere le chioccioline in forno, preriscaldato a 200° con funzione statica, per circa 20 minuti. Servire con la besciamella al parmigiano.

Vi sto il carnevale appena passato, vi regaliamo la foto delle nostre frittelle esotiche a base di cocco, papaia, fichi e Limoncello...da provare!!


4 commenti:

Claudia ha detto...

Sono delle chioccioline croccanti e molto sfiziose nel loro ripieno.. un bacione:-)

Renza ha detto...

Queste chioccioline sono molto belle e credo anche molto buone!! Ciao!
ps: deliziose anche le frittelle!

Federica ha detto...

Le chioccioline sono sfiziosissime ma anche le vostre frittelle di carnevale mica scherzano. Davvero particolari e sicuramente golose.
Un bacio, buona serata

elenuccia ha detto...

Che carine, devono essere molto sfiziose. Non avevo mai pensato di usare la phillo cosi'

Related Posts with Thumbnails