venerdì 25 maggio 2012

Brodmix Fierkorn

Un preparato per pane multicereali che ci ha incuriosito per la velocità del procedimento: essendo sempre di corsa, la possibilità di sfornare un bel panetto semplicemente shakerando e versando nello stampo...insomma, avrebbe fatto gola a chiunque!
Il preparato è composto con farina e fiocchi di frumento, fiocchi di segale grossolana e non, malto, semi di girasole, semi di lino, amido di frumento. Quindi ne risulta un pane ricco di sapori rustici e tipici dei pani del nord, grossolani semini e povero di sapidità.
Dopo l'ora di cottura consigliata il pane non era ancora cotto.
Secondo noi inoltre mancava di sapore: troppi ingredienti, ma non quelli giusti; segale, frumento e semi vari non l'hanno reso nemmeno simile alla nostra idea di pane! Piuttosto uno sformato bagnato di fiocchi, neppure tanto buoni.
Insomma, tanto semplice, tanto veloce, ma il successo non è poi così scontato.
Questa però rimane solo una nostra opinione.
Per la cottura abbiamo utilizzato lo stampo a rosa della ditta Pavoni Italia Spa


Ingredienti:
700g preparato per pane multicereali
600ml acqua
21g formaggio Piave vecchio grattugiato

Versare l'acqua nella confezione del preparato, mescolare energicamente per ottenere un composto liquido, ma denso.
In uno stampo in silicone mettere sul fondo il formaggio, quindi versare il preparato (aiutarsi con altra acqua per togliere quello che potrebbe rimanere attaccato alla confezione).
Lasciare riposare per circa 45 minuti.
Cuocere in forno con funzione ventilata a 200° per circa 1 ora. Lasciare raffreddare qualche minuti prima di sformare e servire.

14 commenti:

Elena ha detto...

che bello, mi piace come l'hai fatto.. complimenti e buon w.e.

Giovanna ha detto...

spettacolare e golosa da morire

Bianca Neve ha detto...

Che bello! Me ne dareste un pezzone?! E' ora della seconda colazione!

carla ha detto...

hai fatto bene ad avvisare,cosi' staremo alla larga dal prodotto!

Claudia ha detto...

Bè ès emrpe soggettivo.. a me sicneramente la miscela di multicereali mi piace Per la cottura forse era tanto l'impasto ed andava cotto di più, o meglio iniziare i primi 20 minuti a 240° e poi abbassare a 200° e poi scendere a 180??? Riprovate magari.. baci e buon w.e. :-)

raffy ha detto...

è stupendo...e sarà buonissimo...

Federica ha detto...

Amando le farine rustiche probabilmente mi sarei lasciata tentare anch'io dal mix e dalla velocità di preparazione. Effettivamente di acqua ne va tanta, ma magari si tratta solo di aggiustare un po' il tiro :) Però la forma è bellissima ^_^ Un bacione, buon we

Kittys Kitchen ha detto...

Quando leggo multicerale non posso che apprezzare. Buon weekend a voi!

Il blog di Ivana ha detto...

forse il mix era tra prodotti non molto saporiti...Comunque gli esperimenti vanno fatti ! Ciaoo

Angelica ha detto...

Wow non conosco un preparato per pane con diversi cereali..devo informarmi...però da quello che leggo non poi così semplice la cottura!però bisogna provare!

elenuccia ha detto...

L'idea del multicereale mi intriga, a me piace il pane nordico con i semi dentro. Da come dite e' meglio farselo direttamente in casa miscelando bene gli ingredienti

Milen@ ha detto...

Immagino il profumo di questo pane così particolare :DDD
Un abbraccio :D

Lauradv ha detto...

A vederlo sembra bello e buono... grazie per la segnalazione, ne terrò conto se mi troverò davanti a questo mix di farine.

Rita ha detto...

Certo un pane multicereali, sembra invitante....ma se pui non ti soddisfa rimani giustamente deluso...
Grazie per i consigli!!!

Related Posts with Thumbnails