venerdì 31 gennaio 2014

Misto di calamari in salsa alle verdure mediterranee e zafferano

Un secondo piatto di pesce che si presta benone come portata principale da accompagnare con bruschette di pane e consentire così la classica scarpetta.
Noi abbiamo utilizzato un semplice misto mare di molluschi, ammorbidito nella pentola a pressione e successivamente arricchito in padella con un condimento di verdurine agrodolci; per completare abbiamo profumato con limone ed alloro e, immancabile, insaporito con olio al peperoncino.
Un'dea per una ricetta a base di pesce che sicuramente richiede maggiore tempo per la preparazione ma, nonostante i numerosi ingredienti, risulta assolutamente non pesante e ben bilanciata. Secondo noi inoltre può essere un'ottima alternativa per condire una pasta fatta in casa o per preparare degli appetizer da servire in bicchierini monoporzione.


Ingredienti per 5 persone:
900g calamari, totani e polipetti
160g verdurine agrodolci (peperoni, carote, cipolline, zucchine, fagiolini, sedano)
350g pomodorini pachino
1 limone
pinoli
1 bustina zafferano
3 foglie alloro
1/4 cipolla bianca
vino bianco
olio al peperoncino
olio evo
sale

Mettere il pesce nella pentola a pressione Domina Vitamin Lagostina aggiungendo una ecodose di vino e metà ecodose di acqua, profumare con l'alloro e cuocere per circa 20 minuti dal fischio, posizionando la valvola sulla modalità di cottura del pesce.
Nel frattempo affettare la cipolla e soffriggerla in padella con l'olio, unire i pomodorini tagliati in quarti e farli appassire. Aggiungere le verdurine agrodolci e mescolare bene, insaporire poi con il succo di limone ed il dado per il pesce.
Togliere dal fuoco il composto di verdure, tritarlo un pò senza farne una crema; unire il pesce e cuocere ancora alcuni minuti. Per ultimi incorporare lo zafferano sciolto in un pò di acqua ed i pinoli, aromatizzare a piacere con l'olio al peperoncino e aggiustare di sale.
Servire il pesce con il fondo di cottura alle verdure.

11 commenti:

Arianna Frasca ha detto...

Questo è davvero una leccornia!

Claudia ha detto...

Io ne immagino il sapore.. deve essere delizioso qusto misto di molluschi così cucinato!!! smack e buon w.e. :-D

Memole ha detto...

Che ricettina appetitosa!!!

elenuccia ha detto...

Sai che non ho mai cotto i molluschi nella pentola a pressione? non ho mai provato. Quel sughetto fa venire una tentazione di pucciarci una bella fetta di pane che è davvero irresistibile.

Claudia Magistro ha detto...

eccellente, io la scarpetta devo farla e la faccio sempre se è consentito se date l'ok mi fiondo
:D
grazie ragazze
Cla

Simo ha detto...

buonissimo questo pesce in umido, su del pane bruschettato ci sta alla stragrande!!!!!!!!

Lauradv ha detto...

mmmm sembra di sentire il profumo che passa attraverso il monitor!

elly ha detto...

La ricetta è davvero stuzzicante per i miei gusti. l'unica cosa sulla quale mi trovi impreparata sono le ecodosi... Cosa sono? A quanto corrispondono? Un abbraccio e buon we!

Erica Di Paolo ha detto...

Un piatto che non stanca mai. Brave ragazze!!
Un abbraccio e buon weekend

Mammazan ha detto...

Ottimo l'uso della pentola pressione che riduce notevolmente i tempi di preparazione.
Cosa dire di questo piatto a base di pesce??
Da provare subito!!!
Un bacione grande

speedy70 ha detto...

Che profumino ragazze, ottimo piatto!!!

Related Posts with Thumbnails