mercoledì 8 luglio 2015

Crostata ai due pomodori con crumble di arachidi e formaggio parmigiano

Questa ricetta segna per noi l’inizio della stagione estiva: d'altronde quali migliori simboli se non pomodori, capperi e basilico a caratterizzare la maggior parte dei menù da giugno a settembre.

Un crumble di pomodori che, negli anni, abbiamo realizzato in moltissime versioni: dal formaggio filante o cremoso, alla frutta secca, dalla scelta se capperi oppure olive, alla volontà di privilegiare i sapori piccanti o quelli dolci; insomma molte sono state le varianti sperimentate, ognuna con le sue peculiarità.
Oggi vi proponiamo la nostra ultima prova: abbiamo scelto di utilizzare una base pronta dal sapore dolcino, opposto però ai gusti più decisi di pomodori secchi, acciughe e capperi salati.
La provola, formaggio fresco e filante, ha unito questi ingredienti senza alternarne i toni.
Per completare, la chicca della ricetta: il crumble. La versione che proponiamo è quella base: un po’ di farina di mais mescolata con saporito formaggio parmigiano (stagionato 16 mesi) e frutta secca (per noi arachidi salati), da unire rigorosamente in questa fase e non quindi nel ripieno.
Questa farcia, che solitamente abbiamo preparato senza alcuna base, è riuscita davvero molto bene anche in questa veste. Unica accortezza che suggeriamo è scolare bene i pomodori: trattandosi di una verdura molto ricca di acqua, tendono a perderne ancora in cottura bagnando la base più del dovuto.
A questo punto, non possiamo che suggerirvi di provarla approfittando degli ottimi pomodori di questa estate latitante, in questa o in altre versioni secondo il vostro gusto.



Ingredienti per teglia 21cm diametro:
230g pasta frolla stesa
660g pomodorini pachino
160g provola
acciughe in olio al peperoncino
pomodori secchi sott’olio
capperi sotto sale
1 cucch mostarda alle mele cotogne
1 cucch crusca di farro
pane grattugiato
olio al peperoncino
paprika affumicata
basilico fresco
Per il crumble:
arachidi salati
formaggio parmigiano
farina di mais
olio evo


Lavare i pomodorini, tagliarli a metà e cuocerli in forno a microonde, senza condimenti, fino a farli appassire. Una volta pronti scolarli della loro acqua ed insaporirli con la mostarda.
Nel frattempo tagliare a cubetti la provola e mescolarla con i pomodori secchi a pezzetti, le acciughe sminuzzate ed i capperi.
Unire i pomodorini al resto degli ingredienti, insaporire con paprika, foglie di basilico fresco e l’olio al peperoncino.
Stendere la pasta frolla in una teglia con carta da forno, spennellare la superficie con un po’ di olio al peperoncino e cospargere con pane grattugiato. Versare le verdure sulla torta ed iniziare a cuocere in forno, con funzione statico preriscaldato a 200°, per circa 10-15 minuti.
Grattugiare a scagliette fini il formaggio parmigiano, sbriciolare grossolanamente gli arachidi e mescolare il tutto con un po’ di farina di mais, aiutandosi con un cucchiaio di olio evo per amalgamare il composto.
Distribuire il composto sbriciolato sopra la torta salata e proseguire la cottura per altri 20-25 minuti circa, fino a doratura.

23 commenti:

Claudia ha detto...

Un ripieno molto ricco e gustoso per questa torta rustica.. e poi le briciolette con le arachidi.. che sfizioseria! :-*

Paola Sabino ha detto...

Ecco un altro crumble :) ne sto sentendo, vedendo e mangiando di ogni :) che voglia anche di provarlo in versione salata e profumata :)

consuelo tognetti ha detto...

Una ricetta davvero originale e golosa, complimenti!

Federica ha detto...

che bella torta salata, sfiziosa e originale :) non vi smentite mai.
un abbraccio, buona serata

Cristina ha detto...

Già dal titolo avevo capito che uno degli ingredienti sarebbero stati i pomodori secchi..non porevo resistere!!
Davvero molto interessante!

elenuccia ha detto...

Davvero invitante, sicuramente saporita e gustosa

conunpocodizucchero Elena ha detto...

E' vero: ha proprio tutte le carte in regola per essere simbolo dell'estate! :) Un abbraccio ragazze!

Antro Alchimista ha detto...

Una ricetta squisita, saporita e "altamente" golosa ;)

Erica Di Paolo ha detto...

Mamma mia cosa avete creato, ragazze!! Che sapori.... e che sfiziosità!! La paprika affumicata DEVO assolutamente trovarla e.... ecco, adesso anche la crustìca di farro :D
Quel croccantino di arachisi, poi. Vi siete suoerate fanciulle, bravissime!!

Mila ha detto...

Bella idea con le verdure!!!!

La mia famiglia ai fornelli ha detto...

davvero particolare ma deliziosa!

Marghe ha detto...

Oh mamma, che bontà questa torta salata!
I crumble arricchiti di formaggio e frutta secca son stuzzicantissimi, saporiti e originali. Brave ragazze!!
Un bacione

Maria Grazia Maineri ha detto...

Meravigliosa!!! Ed il crumble di arachidi è assolutamente geniale, ragazze.
Un bacio grande,
MG

Seddy ha detto...

Ottima crostata salata, l'aspetto è decisamente invitante e così ricca di ingredienti sarà saporitissima.
Grazie della visita, a presto!

Chiara Giglio ha detto...

gli darei un morso anche subito, ha un aspetto molto sfizioso !

Antro Alchimista ha detto...

ma che bella ricetta e che bella foto! Mi sembra di sentirne il profumo attraverso il monitor

Zonzo Lando ha detto...

Siete ancora in vacanza? Passavo per un saluto! A presto! :-)

SimoCuriosa ha detto...

ma che acquolina...amo le torte salate e questa deve essere squisita...
sai che non ho mai pensato a cuocere i pomodori nel microonde... mi sai dire quanti minuti devo tenerli?
grazie a presto

Mammazan ha detto...

Cara Ragazze
Riuscite sempre a stupirmi con le vostre ricette..
Questa non fa eccezione!!
Bacissimi

Mimma Morana ha detto...

Un piatto magnifico!!! accurato nell'accostamento degli ingredienti e ben calibrato!!! da provare assolutamente!!!

Natalia ha detto...

Un passaggio veloce per augurarvi buon anno!
Spero tutto bene.

Sabina Montevergine ha detto...

avete cambiato blog? non scrivete più? :)

Elena ha detto...

Complimenti per il vostro blog e le ricette:-)
Trovo sempre qualcosa che mi piace.
Tanti saluti dall´Hotel Plan de Corones, Elena

Related Posts with Thumbnails